Politica

Migranti. Salvini, botta e risposta con l’Onu: «Mandate chi volete, non siamo RAZZISTI»

Migranti. Salvini, botta e risposta con l’Onu: «Mandate chi volete, non siamo RAZZISTI»

Migranti. Salvini, botta e risposta con l’Onu: «Mandate chi volete, non siamo RAZZISTI»

Salvini non ci sta alle accuse dell’Onu e senza troppi mezzi termini ribatte le accuse: “Nel Nostro Paese ci sono milioni di volontari, di associazioni. Ma, come dice il Santo Padre, accogliere senza poter integrare non è corretto. Fossi nell’Onu mi occuperei di paesi in cui si applicano la tortura, l’infibulazione, si scaraventano gli omosessuali giù dai palazzi, si vendono in spose bambine di 10 anni”.