«Mi ha prima drogato e poi costretto ad abbassarmi i pantaloni»: Il racconto choc del minorenne

sei in  Cronaca

di  Redazione

«Mi ha prima drogato e poi costretto ad abbassarmi i pantaloni»: Il racconto choc del minorenne

12 Settembre 2018

Condividi

«Mi ha prima drogato e poi costretto ad abbassarmi i pantaloni»: Il racconto choc del minorenne

Un 53enne senza fissa dimora, originario del Venezuela e domiciliato a Barletta, è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di violenza sessuale e spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo avrebbe abusato sessualmente di un minorenne di origine romena, che prima aveva adescato per strada e drogato per impedirgli di reagire. Nell’abitazione dell’uomo i militari hanno trovato telefoni cellulari contenenti foto e filmati pedopornografici.

Le indagini

E’ stato lo stesso ragazzo, di 15 anni, a riferire ai propri genitori quanto accaduto, facendo scattare le indagini dei militari. L’uomo lo avrebbe adescato per strada e poi lo avrebbe drogato per poi abusarne sessualmente. Il 53enne vive per strada ma ha a Barletta una abitazione dove risulta essere domiciliato e all’interno della quale i carabinieri hanno trovato cocaina e hashish, giochi erotici e due telefoni cellulari contenenti foto e filmati pedopornografici. (Tgcom24)

Cronaca

Strage all’asilo : continuano le indagini. “Tommaso, prenditi cura dei tuoi compagni feriti” Liliana Resinovich, perizia sul cellulare: in rete cercava informazioni su come divorziare
leggi articoli di  Cronaca
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST abusi minori barletta drogato violenza