Maxi-blitz dei carabinieri, arrestato anche un sindaco

sei in  Cronaca

3 anni fa - 24 Settembre 2018

Maxi-blitz dei carabinieri, arrestato anche un sindaco

Una vasta operazione dei carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria ha coinvolto diversi appartenenti alla cosca Alvaro di Sinopoli. Tra le 18 persone fermate ci sono anche il sindaco del Comune aspromontano di Delianuova, Francesco Rossi, e due imprenditori. Le accuse, a vario titolo, sono di associazione mafiosa, estorsione, truffa aggravata, trasferimento fraudolento di valori, aggravati dal metodo e dalle finalità mafiose.

Le indagini dei carabinieri hanno fatto luce sugli interessi criminali della cosca Alvaro, una delle più agguerrite del mandamento tirrenico della ‘ndrangheta reggina, in grado di infiltrare enti pubblici e amministrazioni locali per influenzarne le scelte e acquisire illecitamente appalti e finanziamenti pubblici.

Maxi-blitz dei carabinieri, arrestato anche un sindaco
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST blitz carabinieri sindaco