Mangiarsi le unghie provoca il tumore: amputato un dito a ragazza di 20 anni

sei in  Cronaca

3 anni fa - 8 Settembre 2018

Mangiarsi le unghie provoca il tumore: amputato un dito a ragazza di 20 anni

Aveva preso la brutta abitudine di mangiarsi le unghie, ma il problema è diventato grave non solo dal punto di vista estetico. Courtney Whithorn, ora ha 20 anni e circa 4 anni fa ha iniziato a mordersi le unghie nei momenti in cui era particolarmente nervosa e sotto stress.

Un’abitudine che sapeva non essere igienica, né femminile, motivo per cui ha cercato in ogni modo di tenerla nascosta a tutti, soprattutto alla sua famiglia. Per 4 anni ha indossato unghie finte, ma il suo vizio e i rimedi per nasconderlo l’hanno messa in serio pericolo di vita: Courtney ha sviluppato un tumore chiamato acral lentiginous melanoma subungua, una forma piuttosto grave causata appunto dalla sua insana abitudine.

«Quando ho scoperto che mordermi le unghie era stata la causa del cancro, sono andata in pezzi», ha dichiarato la ragazza che vive sulla  Gold Coast, in Australia, a Metro, «Se penso a tutte le persone che si mangiano le unghie mi sembra assurdo essere arrivata a questo punto».

Fonte: Dagospia

Mangiarsi le unghie provoca il tumore: amputato un dito a ragazza di 20 anni
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST retenews24 tumore unghie