Cronaca

L’Uomo senza Pene ha finalmente perso la sua verginità. Il “conto” però è davvero salato….

L’Uomo senza Pene ha finalmente perso la sua verginità. Il “conto” però è davvero salato….

L’Uomo senza Pene ha finalmente perso la sua verginità. Il “conto” però è davvero salato….

Andrew Wardle, uomo inglese di 44 anni nato senza pene, ha avuto per la prima volta un rapporto sessuale grazie a un impianto bionico costato 50.000 sterline. L’intervento era stato eseguito all’inizio di luglio all’University College Hospital di Londra. I medici avevano detto ad Andrew che prima di fare sesso con la fidanzata Fedra Fabian, avrebbe dovuto aspettare almeno sei settimane. Ora l’uomo di Manchester ha potuto usare la protesi per la prima volta con la ventottenne, in occasione di una vacanza romantica ad Amsterdam. “Sono così soddisfatto. È stato fantastico” ha detto in un’intervista al Sun.

Il Fatto

Andrew era nato con l’estrofia della vescica, un raro difetto che comporta un rovesciamento della vescica urinaria all’esterno del corpo. Da bambino aveva subito un primo intervento per creare un’apertura artificiale e poi altri 15 per realizzare un tubo dalla vescica così da poter urinare normalmente e avuto anche problemi renali.

Fonte: FanPage

Condividi

Redazione