Cronaca

L’ultimo saluto alla piccola Melissa: domani i funerali della studentessa morta a Salerno

di  Redazione  -  9 Ottobre 2019

L’ultimo saluto alla piccola Melissa: domani i funerali della studentessa morta a Salerno

Si terranno domani pomeriggio, 10 ottobre, alle 16.30, nella chiesa Madre di Santa Maria di San Mango Piemonte, i funerali di Melissa La Rocca, la ragazza di quasi 16 anni morta in classe il 7 ottobre scorso nell’istituto Genovesi – Da Vinci di Salerno. La veglia funebre si è tenuta ieri sera, hanno preso parte gran parte della comunità, composta da circa 3mila persone, gli amici di Melissa, il dirigente scolastico e 5 professori del suo liceo scientifico.

Questa mattina, 9 ottobre, alle 9 circa sono cominciati gli esami sul corpo di Melissa, condotti dal professore Pio Zeppa, direttore dell’Unità Operativa di Anatomia Patologia del San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, con la sua equipe. L’esame è durato due ore, fino alle 11. Sono stati prelevati tessuti dal cuore che verranno analizzati per verificare se la ragazza soffrisse di patologie cardiache non diagnosticate e che potrebbero essere ereditarie: anche un nonno morì allo stesso modo a circa 40 anni. I risultati degli esami saranno pronti tra 15 giorni. L’ipotesi dell’aneurisma cerebrale al momento appare poco probabile, viene ritenuto più verosimile che la giovane studentessa sia morta per un infarto improvviso.

Era stato il padre, Vinicio La Rocca, a insistere che il corpo della ragazza venisse esaminato prima dei funerali, in modo da scoprire cosa avesse portato via la figlia e capire, in caso di patologia ereditaria, se anche altri membri della famiglia ne sono affetti. La camera ardente verrà allestita all’interno dell’ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno, lì Melissa rimarrà fino a giovedì mattina; poi sarà portata verso la chiesa di Santa Maria di San Mango Piemonte per i funerali, officiati dal parroco don Antonio Romano. (Fanpage)