Ingerisce acido, donna 40enne muore dopo tre settimane di agonia

sei in  Cronaca

di  Redazione

Ingerisce acido, donna 40enne muore dopo tre settimane di agonia

24 Settembre 2018

Condividi

Ingerisce acido, donna 40enne muore dopo tre settimane di agonia

Ha lottato contro la morte per tre settimane, ma alla fine si è arresa la donna di 40 anni ricoverata all’ospedale di Torrette dopo aver ingerito accidentalmente dell’acido. La morte è avvenuta ieri mattina nell’ospedale anconetano.
La donna venne soccorsa dagli uomini della Piros e del 118 di Cingoli e solo grazie al loro tempestivo intervento arrivò all’ospedale ancora in vita, sebbene le sue condizioni fossero apparse subito gravissime. Stando alle ricostruzioni dei primi momenti, la quarantenne avrebbe ingerito accidentalmente una sostanza tossica mentre era in casa con i familiari. Il malore alle 10.45, appena il tempo di chiamare i familiari per lanciare l’allarme e allertare i soccorsi. Poi la corsa in ospedale in elisoccorso. Dopo tre settimane, il tragico epilogo.

Cronaca

Bimbo di 7 anni muore in casa: stroncato da un infarto Strage all’asilo : continuano le indagini. “Tommaso, prenditi cura dei tuoi compagni feriti”
leggi articoli di  Cronaca
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST acido agonia donna morta