Cronaca

Incredibile, direttore di banca ruba ai ricchi come Robin Hood: licenziato

Incredibile, direttore di banca ruba ai ricchi come Robin Hood: licenziato

Il direttore di banca di una piccola filiale di montagna, in Friuli, in sette anni ha fatto sparire sette milioni di euro dai conti correnti dei clienti più facoltosi per distribuirli ai meno abbienti. Come Robin Hood, ha rubato ai ricchi per dare ai poveri. Questa la storia di Gilberto Baschiera, quasi 50 anni, ex responsabile della filiale di Forni di Sopra della Banca di Carnia e Gemonese del Credito Cooperativo. È stato licenziato dopo che è stato scoperto l’ammanco di quasi un milione di euro dai conti dei clienti. La procura di Udine gli ha contestato l’appropriazione indebita e la truffa, lui ha patteggiato due anni con pena sospesa con la condizionale. Gilberto non si pente: “Li avrei restituiti tutti quei soldi, è stata una sorta di ribellione al sistema che abbandona i pensionati con la minima e i giovani senza risorse”. Per questo ha deciso di fare giustizia a modo suo. Un moderno Robin Hood. (corriere.it)

Condividi
  • TAG :

Redazione