Calcio

Il Napoli vestito da Champions non sbaglia:3-0 all’Ibrox Stadium

Il Napoli vestito da Champions non sbaglia:3-0 all’Ibrox Stadium

Primo tempo partenza e via,ed il Napoli colpisce il primo legno a pochi minuti dal fischio d’inizio con Piotr Zielinski dal limite.

Al 13esimo Meret respinge in angolo un bel tiro dal limite da parte di Arfiel,unica vera minaccia scozzese dell’intera partita.

Prima metà di gara priva di grandi azioni d’attacco dove le squadre si sono tenute testa con una gara giocata a ritmi intensi.

Il secondo tempo nel segno dell’azzurro,dopo alcuni minuti attacco sterile da parte degli scozzesi il Napoli prende il controllo del gioco.

Al 55esimo Sands atterra in area di rigore Giovanni Simeone regalando al Napoli un’occasione dagli undici metri e portando a casa un esplulsione.

Rigore calciato malissimo da Zielinski che trova la ribattuto di Politano che la mette in rete,ma l’arbitro decide di ripetere il rigore dove Zielinski colpisce dinuovo l’estremo difensore,risultato invariato.

Al 67esimo tocco di mano da parte di Barisic e secondo rigore azzurro calciato in maniera magistrale da parte di politano che insacca.

85esimo minuto azione costruita dai nuovi ingressi Oliveira e Ndombele e confezionata dall’ottimo Jack Raspadori che la mette in rete al debutto in Champions League.

Spazio anche per la prima rete in azzurro del tanto criticato e discusso Ndombele il quale zittisce davanti alla telecamera i maligni che già erano pronti a criticarlo.

Grande gara azzurra che regala il primato indiscusso agli uomini di Spalletti.