Il Covid strappa un’ennesima vita ad Afragola: addio ad Antonietta, nota insegnante di soli 47 anni

di redazione
5 mesi fa
3 Dicembre 2020

Lutto ad Afragola per la tragica morte di Antonietta Di Maio, causata dal Covid.
La donna era risultata positiva al Coronavirus circa 15 giorni fa ed è morta questa mattina nella sua abitazione di via Rao a Capodrise.
Antonietta era un’insegnante e lavorava a Roma. Residente da diversi anni a Capodrise, in provincia di Caserta, è rimasta comunque sempre legata alla sua città di origine, Afragola, dove oggi abitano tutti i suoi familiari.

Già da tempo la donna respirava con l’aiuto dell’ossigeno. Stando alle ultime ricostruzioni dell’accaduto, tuttavia, questa mattina l’insegnante avrebbe iniziato ad avvertire un malore. Subito la figlia di 16 anni, che si è accorta che la situazione era grave, ha dato l’allarme chiamando i soccorsi. Purtroppo, però, i medici del 118, giunti sul posto, non hanno potuto far altro che decretarne il decesso.

Tanti i messaggi di cordoglio pubblicati sui social, da parte di amici e colleghi che la ricordano con grande affetto.

Temi di questo post