Politica

Governo, Salvini indagato e Di Maio lo attacca: “Non ha rispetto di nulla”

Governo, Salvini indagato e Di Maio lo attacca: “Non ha rispetto di nulla”

Governo, Salvini indagato e Di Maio lo attacco: “Non ha rispetto di nulla”

I magistrati di Palermo hanno deciso di modificare le contestazioni nei confronti del ministro dell’Interno, Matteo Salvini: ora l’ipotesi di reato è quella di sequestro di persona aggravato. Lo stesso Salvini ha confermato la notizia aprendo in diretta Facebook la lettera che ha ricevuto dai carabinieri, facendo quindi sapere di essere “indagato per sequestro di persona”. “Sono almeno 15 anni di galera prevista a cui bisogna aggiungere le aggravanti”

L’attacco di Di Maio

Arriva anche il commento del vicepresidente del Consiglio e leader del MoVimento 5 Stelle, Luigi Di Maio, sulle dichiarazioni di Matteo Salvini contro la magistratura e contro i giudici che lo hanno inserito nel registro degli indagati con l’accusa di sequestro di persona aggravato per il caso della nave Diciotti. Di Maio, intervistato a In Onda, su La7, ritiene “sacrosanto” che i ministri vengano indagati come tutti gli altri cittadini e spiega che “ci dovremo abituare al fatto che ogni volta che arriverà un atto su questa inchiesta a Salvini lui farà un video, è giusto”. Ma, precisa, “non ritengo giusto che non si rispetti la magistratura, ci vuole rispetto per la magistratura”

Fonte: FanPage