Cronaca

Genitori ladri: lasciano i figli su una panchina mentre svaligiano centro commerciale

Genitori ladri: lasciano i figli su una panchina mentre svaligiano centro commerciale

Genitori ladri: lasciano i figli su una panchina mentre svaligiano centro commerciale

Hanno lasciato i due figlioletti, due bimbi di pochi anni d’età, seduti da soli sulle panchine di un’area del centro commerciale mentre loro compivano dei furti in diversi negozi. Per questo una coppia di coniugi, due friulani di 30 anni, sono stati arrestati ieri dai Carabinieri della stazione di Campoformido della Compagnia di Udine per le ipotesi di reato di furto aggravato in concorso e abbandono di minori.

I fatti

I Carabinieri hanno recuperato diversa merce per un valore  di circa 1.400 euro, già restituita ai legittimi proprietari. I furti sono stati scoperti dopo che i dipendenti di uno dei negozi del centro commerciale si erano accorti che dagli scaffali del negozio era stato sottratto un “hoverboard”. I militari dell’Arma hanno poi ricostruito gli altri episodi grazie all’ausilio delle telecamere. (Leggo)