Cronaca

Fuga di gas in un residence: morto 21enne, lotta tra la vita e la morte l’amico 24enne.

Fuga di gas in un residence: morto 21enne, lotta tra la vita e la morte l’amico 24enne.

Questa mattina in un residence in via Carducci 7 a Segrete (MI), si è verificata una fuga di gas, dovuta probabilmente ad una caldaia presente all’interno dell’edifico. Il tragico bilancio presenta un giovane 21enne morto e l’amico 24enne in gravissime condizioni. La vittima si chiamava Pietro Caputo e insieme all’amico, Francesco Mazzacane, si trovavano a Milano per un colloquio di lavoro. I due giovani sono stati ritrovati agonizzanti in casa da alcuni amici. Sul posto sono intervenuti Vigili del Fuoco e 118, i quali hanno costatato la morte del giovane Pietro.

Condividi

Luigi Graziano Di Matteo

Bonus bollette,nuove fasce e classe di consumo: ecco cosa cambia
bollette
Bonus bollette,nuove fasce e classe di consumo: ecco cosa cambia
L’8 Dicembre Clementino al “Pozzuoli S’move”
Associazione “Zona Darsena”
L’8 Dicembre Clementino al “Pozzuoli S’move”