Fratture ed ematomi nella casa di riposo: la denuncia del figlio

sei in  Cronaca

di  Redazione

Fratture ed ematomi nella casa di riposo: la denuncia del figlio

24 Settembre 2018

Condividi

Botte, fratture, ecchimosi. I carabinieri del Nas di Alessandria stanno indagando su un episodio avvenuto in una casa di riposo sulle collina tra l’astigiano e il chivassese: una pensionata della zona, Natalina Bigi, 87 anni, la notte tra l’8 e il 9 luglio scorsi, è stata trasportata in pronto soccorso a Chivasso, in provincia di Torino, per le fratture riportate alla rotula sinistra, allo zigomo e alla mandibola. L’anziana aveva anche ematomi all’occhio destro e al piede sinistro.

Il figlio della donna, Giulio Mencarelli, ha presentato denuncia contro ignoti. “Voglio sapere cosa è accaduto quella notte. Mia madre da tempo è costretta a muoversi su una sedia a rotelle, dopo aver riportato una frattura del femore. Nel letto è protetta da due sponde che le impediscono di cadere. Come ha fatto a procurarsi delle ferite?” si chiede l’uomo. La pensionata è già stata poi dimessa dall’ospedale di Chivasso ed è stata affidata ad un’altra struttura per anziani.

Cronaca

Padre e figlia sbandano in scooter e finiscono contro un palo: Alfredo ed Elisa morti insieme Matias, ucciso a 10 anni dal papà. «Ero ubriaco e lui gridava, così l’ho fatto smettere»
leggi articoli di  Cronaca
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST anziana botte casa di riposo fratture