Due chihuahua terrorizzano un’intera città: “sono dei piccoli teppisti”

sei in  Attualità

3 settimane fa - 4 Maggio 2022

Due chihuahua terrorizzano un’intera città: “sono dei piccoli teppisti”

Piccoli sì, ma molto, molto temibili. Potremmo descrivere così i due cani di razza chihuahua che, nel giro di qualche tempo, hanno reso la quotidianità di una tranquilla cittadina inglese un vero incubo.

Sembra assurdo o paradossale, ma è proprio così: è possibile che due cagnolini di taglia piccolissima tengano sotto scacco un intero centro abitato? Stando alle cronache che arrivano da Corsham pare proprio di sì, e la situazione non è affatto piacevole per i residenti.

Le azioni di questi due cani sono infatti piene di rabbia, al punto che in città sono stati definiti

veri e propri “teppisti” e sono arrivati ad aggredire persino un pastore tedesco della polizia!

Può una città vivere nel terrore di una coppia di chihuahua? Se avete risposto no, chiedetelo ai residenti di Corsham, centro britannico del Wiltshire che conta circa 12.000 abitanti. Da qualche tempo, la vita di questo storico abitato non scorre più tanto liscia, proprio perché q

uesti due “simpatici” cagnolini sono stati protagonisti di scorribande davvero preoccupanti.

Gli episodi si susseguono giorno dopo giorno. C’è chi racconta di averli incontrati e di essere stato aggredito mentre portava a spasso il suo cane, come è successo a un uomo che era a passeggio con un pastore tedesco piuttosto grande, ex cane poliziotto. I due chihuahua non

ci hanno pensato due volte, e si sono scagliati contro il malcapitato quattro zampe che ha

fatto parte delle forze dell’ordine.

Altre persone hanno raccontato di essere stati rincorsi da questi due piccoli animaletti rabbiosi che, stando alle testimonianze, non sarebbero affatto randagi come si potrebbe pensare in un primo momento. I chihuahua, infatti, apparterrebbero semplicemente a una persona

che è solita portarli in giro senza guinzaglio, o lasciarli scorrazzare liberamente senza

preoccuparsi troppo. Il motivo? “Il proprietario è convinto che non siano pericolosi: per lui sono innocui, amichevoli e piccoli“, ha detto la Consigliera comunale Ruth Hopkinson, commentando la vicenda.

E, mentre episodi spiacevoli e lamentele continuano a moltiplicarsi, molti abitanti di Corsham temono addirittura per il bestiame. “Se quei due cani dovessero capitare in un campo dove sono presenti pecore e agnelli– ha detto ancora la Hopkinson – potrebbero metterli

a serio rischio, farli spaventare e separare, con conseguenze disastrose“.

Troppe persone ormai – ha proseguito la rappresentante della cittadina inglese – lasciano fare ai loro cani quello che vogliono, senza tenerli al guinzaglio e non preoccupandosi troppo per l’incolumità degli altri“. Senza la giusta educazione, in effetti, potrebbero

verificarsi situazioni spiacevoli, e quanto sta accadendo a Corsham lo dimostra. Non ci resta che

sperare che queste due bestiole, piccole ma piuttosto esuberanti, possano tranquillizzarsi e smetterla di terrorizzare un’intera città.

Due chihuahua terrorizzano un’intera città: “sono dei piccoli teppisti”

Piccoli sì, ma molto, molto temibili. Potremmo descrivere così i due cani di razza chihuahua che, nel giro di qualche tempo, hanno reso la quotidianità di una tranquilla cittadina inglese un vero incubo.

Sembra assurdo o paradossale, ma è proprio così: è possibile che due cagnolini di taglia piccolissima tengano sotto scacco un intero centro abitato? Stando alle cronache che arrivano da Corsham pare proprio di sì, e la situazione non è affatto piacevole per i residenti.

Le azioni di questi due cani sono infatti piene di rabbia, al punto che in città sono stati definiti

veri e propri “teppisti” e sono arrivati ad aggredire persino un pastore tedesco della polizia!

Può una città vivere nel terrore di una coppia di chihuahua? Se avete risposto no, chiedetelo ai residenti di Corsham, centro britannico del Wiltshire che conta circa 12.000 abitanti. Da qualche tempo, la vita di questo storico abitato non scorre più tanto liscia, proprio perché q

uesti due “simpatici” cagnolini sono stati protagonisti di scorribande davvero preoccupanti.

Gli episodi si susseguono giorno dopo giorno. C’è chi racconta di averli incontrati e di essere stato aggredito mentre portava a spasso il suo cane, come è successo a un uomo che era a passeggio con un pastore tedesco piuttosto grande, ex cane poliziotto. I due chihuahua non

ci hanno pensato due volte, e si sono scagliati contro il malcapitato quattro zampe che ha

fatto parte delle forze dell’ordine.

Altre persone hanno raccontato di essere stati rincorsi da questi due piccoli animaletti rabbiosi che, stando alle testimonianze, non sarebbero affatto randagi come si potrebbe pensare in un primo momento. I chihuahua, infatti, apparterrebbero semplicemente a una persona

che è solita portarli in giro senza guinzaglio, o lasciarli scorrazzare liberamente senza

preoccuparsi troppo. Il motivo? “Il proprietario è convinto che non siano pericolosi: per lui sono innocui, amichevoli e piccoli“, ha detto la Consigliera comunale Ruth Hopkinson, commentando la vicenda.

E, mentre episodi spiacevoli e lamentele continuano a moltiplicarsi, molti abitanti di Corsham temono addirittura per il bestiame. “Se quei due cani dovessero capitare in un campo dove sono presenti pecore e agnelli– ha detto ancora la Hopkinson – potrebbero metterli

a serio rischio, farli spaventare e separare, con conseguenze disastrose“.

Troppe persone ormai – ha proseguito la rappresentante della cittadina inglese – lasciano fare ai loro cani quello che vogliono, senza tenerli al guinzaglio e non preoccupandosi troppo per l’incolumità degli altri“. Senza la giusta educazione, in effetti, potrebbero

verificarsi situazioni spiacevoli, e quanto sta accadendo a Corsham lo dimostra. Non ci resta che

sperare che queste due bestiole, piccole ma piuttosto esuberanti, possano tranquillizzarsi e smetterla di terrorizzare un’intera città.

Due chihuahua terrorizzano un’intera città: “sono dei piccoli teppisti”

Piccoli sì, ma molto, molto temibili. Potremmo descrivere così i due cani di razza chihuahua che, nel giro di qualche tempo, hanno reso la quotidianità di una tranquilla cittadina inglese un vero incubo.

Sembra assurdo o paradossale, ma è proprio così: è possibile che due cagnolini di taglia piccolissima tengano sotto scacco un intero centro abitato? Stando alle cronache che arrivano da Corsham pare proprio di sì, e la situazione non è affatto piacevole per i residenti.

Le azioni di questi due cani sono infatti piene di rabbia, al punto che in città sono stati definiti

veri e propri “teppisti” e sono arrivati ad aggredire persino un pastore tedesco della polizia!

Può una città vivere nel terrore di una coppia di chihuahua? Se avete risposto no, chiedetelo ai residenti di Corsham, centro britannico del Wiltshire che conta circa 12.000 abitanti. Da qualche tempo, la vita di questo storico abitato non scorre più tanto liscia, proprio perché q

uesti due “simpatici” cagnolini sono stati protagonisti di scorribande davvero preoccupanti.

Gli episodi si susseguono giorno dopo giorno. C’è chi racconta di averli incontrati e di essere stato aggredito mentre portava a spasso il suo cane, come è successo a un uomo che era a passeggio con un pastore tedesco piuttosto grande, ex cane poliziotto. I due chihuahua non

ci hanno pensato due volte, e si sono scagliati contro il malcapitato quattro zampe che ha

fatto parte delle forze dell’ordine.

Altre persone hanno raccontato di essere stati rincorsi da questi due piccoli animaletti rabbiosi che, stando alle testimonianze, non sarebbero affatto randagi come si potrebbe pensare in un primo momento. I chihuahua, infatti, apparterrebbero semplicemente a una persona

che è solita portarli in giro senza guinzaglio, o lasciarli scorrazzare liberamente senza

preoccuparsi troppo. Il motivo? “Il proprietario è convinto che non siano pericolosi: per lui sono innocui, amichevoli e piccoli“, ha detto la Consigliera comunale Ruth Hopkinson, commentando la vicenda.

E, mentre episodi spiacevoli e lamentele continuano a moltiplicarsi, molti abitanti di Corsham temono addirittura per il bestiame. “Se quei due cani dovessero capitare in un campo dove sono presenti pecore e agnelli– ha detto ancora la Hopkinson – potrebbero metterli

a serio rischio, farli spaventare e separare, con conseguenze disastrose“.

Troppe persone ormai – ha proseguito la rappresentante della cittadina inglese – lasciano fare ai loro cani quello che vogliono, senza tenerli al guinzaglio e non preoccupandosi troppo per l’incolumità degli altri“. Senza la giusta educazione, in effetti, potrebbero

verificarsi situazioni spiacevoli, e quanto sta accadendo a Corsham lo dimostra. Non ci resta che

sperare che queste due bestiole, piccole ma piuttosto esuberanti, possano tranquillizzarsi e smetterla di terrorizzare un’intera città.

Fonte: www.curioctopus.it

Due chihuahua terrorizzano un’intera città: “sono dei piccoli teppisti”
TEMI DI QUESTO POST