Dramma improvviso: Fabrizio non ce l’ha fatta, preso dal “mangia-cervello”

Fabrizio Stabile è morto dopo essere stato infettato da un parassita rarissimo ma altamente mortale.

sei in  Cronaca

4 anni fa - 3 Ottobre 2018

Fabrizio Stabile è morto dopo essere stato infettato da un parassita rarissimo ma altamente mortale.

Si tratta della cosiddetta ameba “mangia-cervello” che ha strappato la vita al 29enne, americano del New Jersey. Una storia raccontata dal Daily Mail e che ripercorre quanto accaduto il 16 settembre scorso, quando Fabrizio dopo aver accusato un forte mal di testa mentre tagliava il prato di casa è andato a dormire, ma il giorno dopo non aveva neanche la forza di parlare.

Trasportato in ospedale a Pleasantville, i medici hanno scoperto che il suo malessere derivava dalla positività al Naegleria fowleri, un’ameba estremamente rara (chiamata appunto “mangia-cervello”), che uccide il 98% delle persone infettate. E non si è salvato nemmeno Fabrizio Stabile: è morto il giorno dopo, per le cure era troppo tardi. La malattia, se non diagnosticata e curata subito, porta alla morte nel giro di una settimana. (leggo.it)

Dramma improvviso: Fabrizio non ce l’ha fatta, preso dal “mangia-cervello”
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST