“Come i fascisti degli anni ’30”: l’accusa dell’Unione Europea all’Italia

sei in  Politica

3 anni fa - 16 Settembre 2018

“Come i fascisti degli anni ’30”: l’accusa dell’Unione Europea all’Italia

“Salvini usa metodi e toni dei fascisti degli anni Trenta”. Lo afferma il ministro degli Esteri lussemburghese Jean Asselborn in riferimento al video del botta e risposta con il vicepremier italiano sul tema migranti. Secondo Asselborn, è stata “una provocazione calcolata. Il video è stato girato a mia insaputa”. Se vengono ripresi incontri di ministri Ue, “allora non ci potrà mai più essere un dibattito franco”, aggiunge.

“Come i fascisti degli anni ’30”: l’accusa dell’Unione Europea all’Italia
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Politica Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST italia salvini ue unione europea