Cronaca

Clandestino 17enne tenta di scappare dai carabinieri, ma muore sotto a un treno

Clandestino 17enne tenta di scappare dai carabinieri, ma muore sotto a un treno

Un giovane di 17 anni è morto travolto da un treno, mentre fuggiva dai carabinieri a Dormelletto sul lago Maggiore, in provincia di Novara.

Il ragazzo di origine maghrebina stava scappando dopo un tentativo di furto. Era un clandestino senza fissa dimora. Con un complice, poco dopo la mezzanotte, aveva spaccato il vetro e forzato le sbarre della porta posteriore di una farmacia, facendo scattare l’allarme.

Una pattuglia dei carabinieri ha intercettato i due in fuga. Il suo compagno, un 22enne algerino, è stato subito fermato. L’altro ha proseguito la fuga ma mentre attraversava i binari è stato investito da un treno merci, rimanendo ucciso sul colpo.

Fonte: Open