Cronaca

Chiodi di acciaio in un panino: 46enne lo mangia e finisce in ospedale

Chiodi di acciaio in un panino: 46enne lo mangia e finisce in ospedale

Una disavventura alimentare finita in ospedale quella di un 46enne di Piedimonte Matese. L’uomo ha mangiato un panino con un chiodo di acciaio all’interno. Soltanto per miracolo si è salvato.

La vittima, un operaio di 46 anni, si trovava in un fast food di Cassino per sbrigare delle questioni personali e lavorative. In tarda mattinata si concede una pausa pranzo e decide di acquistare uno dei panini indicati nel tabellone all’ingresso. Si siede, addenta il panino ma mentre mastica si rende conto di qualcosa, simile a un osso, che gli rompe un dente. Dopo averlo sputato, si accorge che si tratta di un chiodo di circa 3 centimetri. A quel punto si rende conto che poco prima ha ingoiato un pezzo simile credendolo un componente della farcita. Ha paura, si sente male, chiede aiuto a un cliente che gli siede accanto.

Il 46enne viene accompagnato di corsa nel vicino ospedale Santa Scolastica. Qui i medici, con grande rapidità e dopo averlo trasferito nella sala rossa in prognosi riservata, lo hanno sottoposto a tutti gli accertamenti del caso ed hanno individuato l’altro chiodino. Il 46enne è stato sottoposto a un intervento in laparoscopia ed è ricoverato in prognosi riservata. Sul caso indaga la Polizia di Stato, allertato dal pronto soccorso cassinate. Gli agenti si sono recati presso la sede del fast food lo hanno chiuso a scopo cautelativo per consentire agli inquirenti di ispezionare i locali adibiti alla cottura degli hamburger. Occorrerà capire se si è trattato di incasso isolato. Allertato anche l’Asl locale.

Fonte: Teleclubitalia

Bonus bollette,nuove fasce e classe di consumo: ecco cosa cambia
bollette
Bonus bollette,nuove fasce e classe di consumo: ecco cosa cambia
L’8 Dicembre Clementino al “Pozzuoli S’move”
Associazione “Zona Darsena”
L’8 Dicembre Clementino al “Pozzuoli S’move”