Attualità

Chiama i carabinieri: «C’è un ladro in casa mia». Ma quando entra trova la moglie con l’amante

Chiama i carabinieri: «C’è un ladro in casa mia». Ma quando entra trova la moglie con l’amante

I vicini di casa lo avevano chiamato dicendogli di aver visto un estraneo entrare in casa.

Lui ha avvertito i carabinieri
ma quando i militari sono arrivati insieme all’uomo.

Si è scoperto che in realtà si trattava dell’amante della moglie.

È accaduto durante la notte a Ceccano, in una villetta della coppia che in questo momento è disabitata.

Notato l’arrivo di una persona, i vicini si sono allarmati e hanno chiamato il proprietario che era uscito di casa, a Ripi, poco prima per una chiamata di lavoro.

All’arrivo dei militari e dell’uomo la sorpresa: nessun furto, ma la consumazione di un tradimento.

L’amante della donna ha provato a fuggire ma è stato fermato e identificato.

Mentre nei confronti della donna sono volate le parole grosse del marito. 

Condividi

Jennifer Pagano