Catalina muore a 21 anni sbranata dalla tigre allo zoo: il collega dimentica la gabbia aperta

La giovane è stata morsa al collo dal grosso felino ed è morta praticamente sul colpo
sei in  Cronaca

4 mesi fa - 13 Agosto 2021

Secondo quanto ricostruito dalle autorità locali, la ragazza ,
di soli 21 anni, Catalina Ibarra,
era stata incaricata, di pulire ,
il recinto davanti la gabbia ,
della tigre ,quando è avvenuto l’incidente.

La giovane ,è stata morsa al collo,
dal grosso felino ,ed è morta praticamente sul colpo.

Qualcuno avrebbe ,deliberatamente sbloccato, la gabbia delle tigri, contrariamente ,a quanto prevedono,
le regole.

Una giovane addetta ,di uno zoo sudamericano ,è morta ,in maniera tragica .

Dopo essere stata aggredita ,
e sbranata ,da una tigre uscita ,
dalla sua gabbia .

A causa ,di una dimenticanza ,
di uno dei guardiani.

La terribile tragedia ,si è consumata, nello scorso weekend ,in un parco safari in Cile, dove la vittima, lavorava
come addetta.

Secondo quanto ricostruito dalle autorità locali, la ragazza ,
di soli 21 anni, Catalina Ibarra.

Era stata incaricata di pulire ,
il recinto ,davanti la gabbia della tigre ,quando è avvenuto l’incidente.

La ventunenne, si era recata sul posto per svolgere la mansione ,ma qualcuno aveva dimenticato la porta ,della gabbia aperta, così la tigre è balzata fuori,
e si è scagliata ,contro di lei uccidendola.

Secondo il referto del medico legale,
la donna ,è stata morsa al collo ,
dal grosso felino ed è morta praticamente sul colpo.

Sulla tragica morte di Catalina ,
è stata subito aperta ,una inchiesta ,
per accertare, l’esatta dinamica ,
dei fatti.

Ed eventuali mancanze ,dei sistemi ,
di sicurezza dello zoo safari di Rancagua, nell’omonima città cilena.

Secondo quanto confermato dalla stesa struttura, nessuno dei compiti della 21enne ,prevedeva il contatto diretto con nessuno degli animali, quindi ,
le pulizie dovevano avvenire ,
con la tigre rinchiusa.

Travolto dalle polemiche ,per una morte tanto atroce, quanto assurda ,
e accusato di negligenza.

Il direttore amministrativo,
del parco ha affermato ,che un gruppo, di lavoratori ,dello stesso zoo ,
aveva deliberatamente sbloccato ,
la gabbia delle tigri ,contrariamente ,
a quanto prevede il protocollo, lasciandola aperta.

Un collega della 21enne, ha affermato che altri addetti ,sapevano ma nessuno aveva avvisato, la giovane del fatto
che era abitudine, di alcuni custodi lasciare ,la gabbia della tigre aperta,
e che andava chiusa prima delle pulizie.

Al momento ,la tigre ,che ha ucciso Catalina ,non è stata soppressa,
ma il suo destino potrebbe essere segnato.

Catalina muore a 21 anni sbranata dalla tigre allo zoo: il collega dimentica la gabbia aperta
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso