BCC di Napoli ed Ente Nazionale per il Microcredito lunedì firmano un patto per sostenere la crescita delle piccole imprese

sei in  Attualità

3 settimane fa - 7 Gennaio 2022

Lunedì 10 gennaio alle ore 11:00 presso la sede della Banca di Credito Cooperativo di Napoli (sala conferenze di via Cervantes 96/98), si firmerà l’accordo per la

disciplina dei rapporti tra Ente Nazionale per il Microcredito e la Banca di Credito Cooperativo di Napoli relativi all’attuazione di progetti di microcredito

ed ai servizi di accompagnamento, tutoraggio e monitoraggio relativi a finanziamenti di microcredito. Saranno presenti il presidente dell’Ente Nazionale

per il Microcredito Mario Baccini, il segretario generale, Riccardo Graziano, e il presidente della Banca di Credito Cooperativo di Napoli Amedeo Manzo. Alla

firma presenzierà anche l’avvocato Erminia Mazzoni, responsabile di alcuni progetti territoriali.
“Un patto che va nella direzione da noi

intrapresa del rating umano per consentire lo sviluppo imprenditoriale e di idee fondato sull’analisi delle proposte e dei soggetti e non solo in base a meri calcoli

aritmetici. Un modello di crescita che veda sempre il valore e la forza dell’uomo al centro dell’attenzione e non solo il peso degli algoritmi per sostenere quella

miriade di piccole e piccolissime iniziative imprenditoriali che costituiscono un importante tessuto produttivo e occupazionale di ogni sana società”, ha dichiarato il presidente della BCC di Napoli Amedeo Manzo.

BCC di Napoli ed Ente Nazionale per il Microcredito lunedì firmano un patto per sostenere la crescita delle piccole imprese