BAD BIKE presenta a EICMA il prototipo della nuova bici elettrica BAD

Anteprima a Napoli per 150 ospiti selezionati al party di compleanno del titolare dell’azienda MAURIZIO PAPA
sei in  Attualità

2 settimane fa - 19 Novembre 2021

Mercoledì 24 novembre conferenza stampa di presentazione della nuova gamma 2022 all’Esposizione internazionale
Ciclo Motociclo e Accessori di Milano Rho-Fiera

Un’anteprima per 150 ospiti selezionati del mondo dell’imprenditoria, delle professioni, della moda e dello spettacolo: Maurizio Papa, titolare di una delle

aziende leader in Italia nella produzione di bici elettriche, la Bad bike, ha svelato in questo modo ad altrettanti amici stretti riuniti in un party per festeggiare il suo

compleanno, il prototipo della sua Nuova BAD.
La nuova bici elettrica sarà presentata infatti solo mercoledì 24 novembre a Milano

Rho Fiera (alle ore 14,20 presso lo stand I 13 di Bad bike al padiglione 22) nel corso di una conferenza stampa prevista all’interno di EICMA, l’Esposizione

internazionale Ciclo Motociclo e accessori tra le più importanti a livello mondiale, insieme ad altre due sorprese del mondo Bad bike, e cioè il monopattino elettrico MIG

(il primo della gamma bike) e BEACH VINTAGE, una versione aggiornata della prima side e-bike al mondo.
Bad bike, azienda napoletana con sede ad

Agnano, è stata la prima impresa a introdurre nel mercato la e bike pieghevole con ruote Fat da 20”, un modello che ha rivoluzionato il segmento delle City e-bike

e che risulta in assoluto la bici più imitata al mondo. Sulla scia del grande successo della BAD, l’azienda ha dimostrato di essere sempre un passo avanti in termini

di design e tecnologia presentando in esclusiva la Nuova BAD, che sarà in commercio dalla primavera 2022.
La grande innovazione è garantita stavolta

dal sistema brevettato Double B System che crea uno spartiacque nel mondo delle e-bike grazie alla possibilità di configurare la bici sia con un motore posteriore che con

qualsiasi motore centrale attualmente in circolazione. Progettazione e design sono stati realizzati da Bad bike styling in collaborazione con il designer Diego Della spina.

Il prototipo della nuova BAD sarà equipaggiato con un display integrato nel manubrio e il design sarà esaltato dall’assenza dei cavi, dei freni e fili

elettrici tutti contenuti nel piantone dello sterzo e nel telaio. Pur essendo la bici pieghevole, la batteria di grande capacità sarà integrata nel montante

centrale del telaio, come anche i fari anteriori che saranno incassati nella parte anteriore di quest’ultimo. La bici sarà inoltre ammortizzata sia anteriormente che posteriormente.

BAD BIKE presenta a EICMA il prototipo della nuova bici elettrica BAD