Attentato kamikaze contro un convoglio militare italiano in Somalia.

sei in  Cronaca

di  Redazione

Attentato kamikaze contro un convoglio militare italiano in Somalia.

1 Ottobre 2018

Condividi

Attentato kamikaze contro un convoglio militare italiano in Somalia.

Ancora sangue in Somalia dove nelle scorse ore un attentato kamikaze diretto contro un convoglio militare italiano che percorreva le strade della capitale, Mogadiscio, ha ucciso almeno due civili di passaggio e ferito altri passanti. L’attentato è stato confermato dal nostro Stato maggiore della Difesa che però ha assicurato che nessun militare italiano è rimasto ferito nell’esplosione. “Un mezzo appartenente a un convoglio italiano con a bordo militari che operano nell’ambito della missione europea in Somalia è stato coinvolto in un’esplosione. Nessun ferito tra i nostri militari che sono rientrati in base con gli stessi mezzi” hanno spiegato infatti dallo Stato maggiore. Il mezzo militare coinvolto, un VTLM Lince, faceva parte di un convoglio di cinque mezzi italiani che stavano tornano alla base dopo un’attività di addestramento delle Forze di sicurezza locali.

I militari italiani infatti sono impegnati in Somalia nell’ambito della missione EUTM Somalia, finalizzata al rafforzamento del Governo Federale di Transizione somalo, che prevede consulenza militare a livello strategico alle istituzioni di difesa somale e attività addestrativa a favore della Forze di sicurezza somale. La deflagrazione intorno alle 12.10 ora locale quando il mezzo, con a bordo 4 soldati, è stato investito dall’onda d’urto riuscendo però a proteggere i militari all’interno. Il mezzo è stato l danneggiato ma è riuscito a rientrare scortato dagli altri mezzi. L’esplosione avvenuta a 700 metri circa dalla sede del Ministero della Difesa somalo, avrebbe provocato però almeno due morti e quattro feriti tra i civili.

Secondo quanto riportano i media somali, si sarebbe trattato di un’autobomba. Una particolare poi confermato da un comunicato di rivendicazione lanciato dal gruppo jihadista degli Shabab. Gli integralisti islamici hanno affermato che un kamikaze ha scagliato il proprio mezzo contro il convoglio italiano. “Abbiamo preso di mira gli ufficiali delle forze dell’Ue con un’autobomba suicida”, ha detto a Reuters il portavoce delle operazioni militari del gruppo al Shabaab, non nuovo ad attacchi simili nel paese africano./

Fonte: FanPage

Cronaca

Strage all’asilo : continuano le indagini. “Tommaso, prenditi cura dei tuoi compagni feriti” Liliana Resinovich, perizia sul cellulare: in rete cercava informazioni su come divorziare
leggi articoli di  Cronaca
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST attentato convoglio retenews