Aspetta l’arrivo del treno e poi si getta sui binari: suicidio choc in metro. «Aveva tutta la vita davanti»

sei in  Cronaca

3 anni fa - 6 Settembre 2018

Aspetta l’arrivo del treno e poi si getta sui binari: suicidio choc in metro. «Aveva tutta la vita davanti»

È un ragazzo di 18 anni la persona travolta è uccisa dal treno all’interno della stazione metropolitana Inganni di Milano. Il giovane italiano era diventato maggiorenne lo scorso 27 agosto.

Le indagini

Al momento, secondo quanto appreso, non ci sarebbero dubbi sulla dinamica, lo studente si sarebbe gettato sui binari poco prima delle 17.20 davanti agli sguardi terrorizzati dei tanti passeggeri che a quell’ora affollavano la pensilina. Inutili i soccorsi del 118, i vigili del fuoco hanno impiegato molti minuti per estrarre il corpo dalle rotaie. La circolazione dei treni non è ancora ripresa.

Aspetta l’arrivo del treno e poi si getta sui binari: suicidio choc in metro. «Aveva tutta la vita davanti»
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso