Cronaca

80enne mangia würstel crudi di pollo e muore di meningite

80enne mangia würstel crudi di pollo e muore di meningite

Un 80enne è morto, a seguito di 4 giorni di ricovero in ospedale, dopo aver mangiato dei würstel crudi di pollo. La causa della morte è una meningite da Listeria monocytogenes.

La vicenda è accaduta ad Alessandria lo scorso 29 settembre, secondo Repubblica. È da verificare se è una meningite dello stesso ceppo (St 155) responsabile della morte di altre tre persone tra dicembre 2021 e giugno 2022 in Lombardia, Piemonte, Emilia-Romagna.

Ad indagare sul caso sono il ministero della Salute, la direzione generale per l’igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione, l’Asl, i carabinieri del Nas e la procura di Alessandria.

La vittima, un 80enne, è stata trasportata d’urgenza all’ospedale Civile Santi Antonio e Biagio e Cesare Arrigo il 25 settembre. Gli viene diagnosticata una meningite da Listeria monocytogenes. Data l’età, le sue condizioni sono andate a peggiorare per i successivi 4 giorni, fino alla morte.

Dalle indagini risulta che l’uomo era solito mangiare würstel crudi. Aveva comprato dei würstel di un’importante azienda alimentare che, tra i fornitori, include la ditta che ha commercializzato i prodotti contaminati fino al 12 settembre.

Bonus bollette,nuove fasce e classe di consumo: ecco cosa cambia
bollette
Bonus bollette,nuove fasce e classe di consumo: ecco cosa cambia
L’8 Dicembre Clementino al “Pozzuoli S’move”
Associazione “Zona Darsena”
L’8 Dicembre Clementino al “Pozzuoli S’move”