Cronaca

15 ore su una barella: anziana cade in bagno e muore in ospedale

15 ore su una barella: anziana cade in bagno e muore in ospedale

15 ore su una barella: anziana cade in bagno e muore in ospedale

Una donna di 72 anni, Giulia Rondino, è morta all’ospedale Sant’Eugenio di Roma sbattendo la testa in bagno dopo una caduta. Aveva trascorso 15 ore in una barella del pronto soccorso. La donna era stata ricoverata per un calcolo renale, ma al momento della caduta era ancora sprovvista di catetere (il neurologo sarebbe stato assente): si era recata in bagno nella notte dove poi è stata trovata in una pozza di sangue. Questa l’accusa contenuta nella denuncia dei familiari. La procura ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo e disposto l’autopsia. Intanto la Asl ha replicato dicendo che la donna “è sempre stata sorvegliata”.

Fonte: Tg Com

Condividi

Redazione