Retenews24.net
Cerca nel sito - Vai alla pagina di ricerca

Temi principali

Argomenti

VENEZIA 80, anteprima “Grazie Lina” doc omaggio alla Wertmuller di Yari Gugliucci

2 Settembre 2023 - 17:46

VENEZIA 80, anteprima “Grazie Lina” doc omaggio alla Wertmuller di Yari Gugliucci

VENEZIA 80, anteprima

“Grazie Lina” doc omaggio alla Wertmuller

di Yari Gugliucci

3 settembre ore 14, Ente Spettacolo

TRAILER

https://drive.google.com/file/d/bc1qk55vk7wjgzg3pmxlh59rv5dlgewd9jem5nrt4wILDdyF/view?usp=drive_link

Scritto e diretto dall’attore Yari Gugliucci verrà proiettato domenica 3 settembre alle ore 14 presso l’Ente Spettacolo

Un racconto inedito e personale di vent’anni di amicizia e collaborazione artistica tra l’attore Yari Gugliucci e la regista Lina Wertmuller, scomparsa nel dicembre 2021.
Verrà proiettato in anteprima assoluta domenica 3 settembre alle ore 14 presso lo Spazio della Fondazione Ente dello Spettacolo dell’Hotel Excelsior del Lido di Venezia, durante la 80 Mostra Internazionale del cinema di Venezia, “Grazie Lina” documentario breve dedicato a Lina Wertmuller scritto e diretto da Yari Gugliucci, prodotto da Daniele Urciuolo per Alfiere Productions.L’attore Gugliucci ricorda la prima donna ad essere candidata all’Oscar come miglior regista nel 1977, vincitrice dell’Oscar alla carriera nel 2020, attraverso una intervista – illustrata da Luca Valerio D’Amico – con aneddoti e un materiale d’archivio mai visto che ha raccolto nel corso degli anni.

“Lina è sempre stata una donna vera, schietta e sincera, sia nel lavoro sia nell’amicizia, è stata la persona che mi ha insegnato che se vuoi fare una cosa devi farla perché lo senti, non perché te lo dice qualcuno o per raggiungere un obiettivo, l’alternativa è non farlo. Lei è stata il mio antidepressivo, la ringrazierò per tutta la vita e questo è un mio sentito e doveroso omaggio alla sua grandezza”, ha dichiarato Gugliucci.

“Abbiamo volutamente deciso di non integrare l’intervista di Yari con quelle di altri personaggi o acquisire immagini di terzi affinché questo documentario conservi una anima unica, autentica e pura come quella di Lina che è sempre stata una donna sensibile, geniale e anticonvenzionale”, ha raccontato Urciuolo.

Durante l’evento presentato dall’attrice Fabiola Dalla Chiara sarà presente Giovanni Acampora, Presidente Camera di Commercio Latina e Frosinone, Presidente Si Camera e Presidente Assonautica Italiana, che interverrà sull’importanza del Cinema italiano e della sua ricaduta in termini economici e imprenditoriali sui territori interessati e sulla convenienza delle imprese al loro sostegno.

Previsto anche l’intervento di Federica Fina, marketing communication manager e responsabile enoturismo di Cantine Fina, e dell’artista e illustratore Luca Valerio d’Amico, autore dell’opera d’arte che ha ispirato la grafica della locandina di “Grazie Lina”.

Al termine seguirà un rinfresco.

Continua la lettura