Uomo e donna muoiono per intossicazione di monossido di carbonio : i corpi scoperti dopo due giorni

sei in  Cronaca

2 mesi fa - 29 Novembre 2021

Morti per intossicazione di monossido di carbonio ,sprigionato di una stufa a gas.

Si tratta di un pensionato di 98 anni, Fernando Silo, e della sua badante,
di 68 anni, Maria Ursula Pinillo Alvarez, nata in Ecuador.

Abitavano a Pietra Ligure, in provincia di Savona.

A dare l’allarme ,il figlio della donna, che non aveva sue notizie ,
e non riusciva a contattarla.

I vigili del fuoco, sono entrati nell’alloggio rompendo ,
il vetro di una finestra hanno trovato l’ambiente saturo di gas.

Secondo le prime ricostruzioni le vittime sarebbero morte da due giorni.

Indagano i carabinieri.

Uomo e donna muoiono per intossicazione di monossido di carbonio : i corpi  scoperti dopo due giorni
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST cronaca primo piano