UNION fashion for Style di Raffaele Tufano Haute Couture

sei in  eventi

2 mesi fa - 29 Settembre 2021

Domenica 3 ottobre a partire dalle ore 20.30, moda, arte e cultura animeranno la suggestiva piazza Trivio, nel cuore di Sant’Anastasia, con l’evento Union – fashion for style.

Lo stilista Raffaele Tufano torna a sfilare nella sua città dopo 20 anni, coinvolgendo altri prestigiosi marchi moda e strizzando l’occhio alla cultura con le opere di Fabrizio De Crescenzo.

Ad accompagnare il couturier in questa avventura ci saranno la Boutique Ferrari, Gabriele Cirillo – T.H.O.F e Run-in Closet.
In passerella, le creazioni moda saranno impreziosite da gioielli Raf Oro e calzature Albano.

Per le modelle della Marilynfreedom Agency di Mauro Carillo ci saranno le acconciature a cura di Antonio Di Marzo, Vittorio Esposito e Francesco Innaco, mentre il trucco sarà affidato alle MUA Gina Biondelli, Iolanda Di Franco, Angela Giordano, Teresa Perez e Antonella Vitalone.

Per celebrare l’anniversario, Tufano ha voluto accanto l’immancabile staff, dalle sarte, Carmela Maione, Anna Marciano, Carmela Mollo e Giustina Mollo, agli assistenti Alessandro D’Avino, Rosa Di Franco, Ciro Maione, Marianna Pappalardo e Iolanda Tufano, passando per Claudia Del Giudice e Cristina Di Marzo, al timone dell’agenzia di eventi BeHappy.

Fortemente promossa da Roberto Liguoro, Vincenzo Buonandi ed Elisa Travino, i cui suggestivi baretti animano la piazza anastasiana, la kermesse, condotta da Vera Ceriello, con gli scatti di Daniele Moretti, e la collaborazione di Sergio Bisceglia, sarà sponsorizzata da Telefonia Granata, la storica realtà imprenditoriale di Raffaele Granata, ideatore di “Zorro.it”.

Il cake design firmato PierCake chiuderà in dolcezza la serata, allietata dalla voce di Angelica Lavino.
L’evento, ad ingresso gratuito, si terrà nel rispetto delle norme anti-Covid e delle misure anti contagio.

Nota Partecipanti

Raffaele Tufano

Formazione accademica, gli stage con grandi Maestri, da Valentino a Sarli, passando per Capucci, e una straordinaria passione per la sartorialità, hanno reso lo stile di Raffaele Tufano immediatamente riconoscibile.

Dalla frizzante Milano alla cosmopolita New York, passando per la magica Capri, l’eterna Roma e la suggestiva Costiera, Tufano porta in passerella la sua donna, reinterpretandola per ogni collezione a

seconda dell’ispirazione: femminile, come una pin up; rigorosa, come un’opera d’arte contemporanea; seducente, come un colore cupo; elegante, come un fiore appena sbocciato; sofisticata, come una diva del cinema; magica, come la protagonista di un libro di fiabe.

Affiancato da Fulvio Scarpati, suo braccio destro da oltre 20 anni, Raffaele Tufano offre in questa sfilata evento un assaggio di classe che solo l’alta moda sa interpretare.

«Ritornare a casa non è mai facile, c’è sempre un po’ di emozione a fare capolino, anche per questo ho scelto tanti compagni, come me appassionati di moda, per intraprendere quest’avventura. Ringrazio sentitamente ognuno di loro, perché credere

in un progetto tanto impegnativo è un atto di profonda fiducia e sincera stima. Spero che la città apprezzi il grande sforzo profuso da ciascuno, e torni a sognare, perché la moda è anche questo, la realizzazione di una visione onirica».
molto entusiasmo presenterà la sua collezione di intimo “Sotto sotto”.


Fabrizio De Crescenzo – artista

Artista iperrealista, napoletano, classe ’93, ha avuto la passione per il disegno fin da piccolo, quando gli piaceva ricopiare foto e riprodurle su fogli.
La svolta arriva con il liceo artistico di Napoli, forse grazie ad alcuni professori che amavano il proprio lavoro, studiando i

grandi artisti come Leonardo, Michelangelo, Caravaggio e tanti altri ancora che con gli strumenti dell’epoca creavano opere d’arte spettacolari.
Durante il terzo liceo vince un concorso, tra tutti i licei artistici della Campania, e riceve una borsa di studio.
I suoi primi veri lavori sono stati tra i banchi di scuola dove con varie tecniche – come matita o carboncino – crea disegni

partendo da foto di volti.
Passa del tempo, e i lavori si evolvono perché mentre prima ricopiava foto, adesso è lui a fare foto – un’altra passione nata al liceo -, e dalla foto crea l’opera come uno dei suoi ultimi lavori.
La sua ultima opera, “Contro tutto e tutti”, nata soprattutto per sé stesso, dopo anni di stop per la mancanza di tempo, è un disegno 100×70 cm fatto interamente a

matita, che ha richiesto tante ore di lavoro. Rappresenta uno stato d’animo d’insofferenza, un urlo di rabbia, perché per forze maggiori non si seguono i propri sogni.

La domanda che più spesso gli rivolgono è perché fare disegni iperrealisti che sembrano fotografie, la risposta è molto semplice, la foto coglie attimi invece un disegno trasmette a chi guarda stupore, ma anche lo stato d’animo dell’artista che in quel momento sta creando la propria opera, perché nel disegno c’è letteralmente l’artista e non solo il soggetto.

Angelica Lavino – cantante


Albano Calzature

Seducente è il termine che racconta la filosofia delle scarpe Albano.
Fondata 25 anni fa dal Silvano Albano, l’azienda di famiglia, oggi portata avanti dai figli, Sonia (responsabile del re- parto borse), Sergio (che si occupa

dell’amministrazione) e Luigi (che dirige il reparto stilistico, il cuore di uno dei principali marchi dell’artigianato made in Naples), che ha successo nel mondo tenendo ben salde le radici produttive a Casandrino (Napoli) e puntando sulla qualità dei

materiali, “tutti rigorosamente italiani”, rappresenta una realtà leader nel settore.
Le loro scarpe si trovano in più di 1.500 punti vendita nel mondo. Consentendo di dare lavoro a 150 dipendenti, per un risultato che, in tempi di crisi, è una autentica vittoria.

Emilio Ciro Pavone


Boutique Ferrari
– via Antonio d’Auria, 4 – 80048 Sant’Anastasia (NA)
La boutique nasce nel 1977, fondata da Giuseppe Ferrari. Poi, dal 2001, è subentrato il figlio Valentino che la gestisce tutt’oggi.

Prestigiosi e numerosi i brand che trovano spazio nella boutique di Sant’Anastasia, al civico 4 di via Antonio d’Auria. Tra questi: North Sails, Beverly Hills Polo Club, Gaudì, Kate, Compagnia italiana, Manuela Riva.

Raf Oro SAS
di Sabbatino Ciro – via Primicerio, 43 – 80048 Sant’Anastasia (NA)
La gioielleria, argenteria e oreficeria Raf Oro SAS di Sabbatino Ciro, ha cercato nel corso del tempo di soddisfare mercato e clientela attraverso la qualità e la ricercatezza del prodotto, offerto con esperienza e professionalità, sempre a prezzi competitivi.

Sotto la spinta dei figli Sandro e Ciro, si è affiancata a partner di prestigio nazionale e internazionale, tra questi Crivelli, Davite&Delucchi, Nardelli, Miluna, LJRoma, Zancan, Hamilton, Paul Picot, Philip Watch, Bulova, G-Shock, Maman et Sophie.

Offre l’opportunità di valutazioni gratuite di oro e gemme preziose e di un’alta personalizzazione del gioiello, facendo diventare lo stesso come un abito sartoriale.

Certifica e garantisce la qualità delle gemme puntando alla soddisfazione dei clienti e li ringrazia di essere stata scelta per i loro acquisti.
Raf-Oro non vende semplici gioielli, ma emozioni.

Run-in Closet

Una “piccola idea” che passo dopo passo, in poco tempo, si è evoluta.
Così è nato Run-in Closet, il negozio di Federico Maurizi e Anna Vuolo, creato a partire da un vecchio armadio di casa le cui ante sono diventate mensole d’arredo.

Una straordinaria passione e l’impegno incondizionato hanno trasmesso alla clientela grande fiducia, rendendo la fidelizzazione altissima e portando questa “piccola idea” a diventare qualcosa di molto più grande e innovativo.

L’obiettivo, infatti, è quello di arrivare al cuore delle persone con cui creare sinceri e forti rapporti umani.
Svolta, soddisfazione, gratitudine e speranza; ecco cosa rappresenta per Federico e Anna lo store al 105 di Corso

Umberto I a Sant’Anastasia, la prova che nella vita è possibile realizzare qualunque sogno se si lavora con costanza, determinazione e serietà.
Abbiamo dei progetti che non possono essere ancora svelati, ma sarà una situazione adatta veramente a tutti, e già si è detto troppo…

Buon proseguimento.
Run-in Closet
Fede e Anna

Gabriele Cirillo – T.H.O.F

THOF nasce dopo il primo lockdown, precisamente il 26/09/2020. Una data importante perché Gabriele Cirillo, proprietario del marchio, ha compreso fin

da subito le difficoltà, l’impegno e i sacrifici per gestire un piccolo negozio. Acronimo, di “The HOLE Of Fashion” ossia il buco della moda, date le ridotte dimensioni del negozio THOF propone alla sua clientela, dai 13 ai 30 anni, abbigliamento

streetwear. Uno stile nato negli anni 90, basato su vestibilità abbastanza comoda, e tornato prepotentemente attuale. Per soddisfare le richieste di un pubblico più vasto ha creato altri angoli nel negozio con mood diversi. Moda, resell e marketing.

Fondamentale, infatti, la presenza sui canali social dove i clienti possono già vedere cosa troveranno in store e consente a chi non può fisicamente recarsi in negozio di acquistare tramite il servizio di spedizione attivo in tutta Italia. A neanche un anno dall’apertura, consapevole della grande sfida, Cirillo confessa il suo prossimo obiettivo, la creazione di un suo marchio.


Antonio Di Marzo – parrucchiere

Inizia a lavorare come garzone all’età di 11 anni in alcuni dei migliori saloni di Napoli. 19enne, si trasferisce all’estero per lavoro dopodiché torna in patria, fermandosi a Milano per ben due anni.

A 26 apre il suo salone da parrucchiere: “Di Marzo hair studio”. Decennale la sua formazione personale, curata tra l’Italia e l’estero, partecipando ad alcuni dei migliori eventi internazionali, attualmente, infatti, è Art Director di “Master System Education” di Paolo Maione Hairdressing.
I percorsi aziendali frequentati da teacher, e il lavoro di formatore con alcune delle migliori aziende italiane, lo rendono un’eccellenza del settore, dalla grande esperienza.

Vittorio Esposito e Francesco Innaco – barbieri
L’esordio nel 1999 e i primi passi nel negozio di un amico di famiglia, a Sant’Anastasia, dove ha lavorato fino al 2011: Vittorio Esposito, barbiere, grazie a Ciro Di Costanzo, figura fondamentale per

la sua carriera professionale, impara tantissimo e capisce cosa vuol dire lavorare con qualità.
Si specializza nel settore, partecipando a innumerevoli sfilate e gare, dove conquista i primi trofei e il primo premio della critica.

Dal 2012 al 2016 approfondisce la sua esperienza presso HairStyle Spettinati, in via Antonio d’Auria 103, a Sant’Anastasia, dove dal 2016 diventa socio con Francesco Innaco, classe 1967, professionista che vanta quarant’anni di professione. E di successi.

Inizia così un percorso imprenditoriale che punta soprattutto alla cura del servizio e dell’atmosfera del salone. L’aggiornamento continuo è alla base del loro successo, possibile anche grazie alla costante ricerca di stile e moda, per offrire sempre un servizio eccellente al cliente, coltivando il sogno di lasciare un pezzetto di storia in questo settore.

Luigia Biondelli – MUA

Dalla spiccata creatività, appassionata dei colori, fin da piccola vanitosa ed estrosa, Gina Biondelli
sceglie come indirizzo scolastico l’istituto di moda De Medici.

Diplomata come make-up artist presso l’accademia di Nancy Gaudino a Napoli, con un attestato nella celebre accademia di P. Louise a Manchester, offre servizi di make-up cerimonia, make-up fotografico, make-up sposa, make-up londra, messico e arabic.

Coltiva costantemente la sua grande passione, che è anche il suo lavoro, perché capace di rendere unica ogni persona, dando vita a un mix di colori e sfumature, giochi di luce ed ombre.

I pennelli per lei sono bacchette magiche, con cui dipingere tutto ciò che la fantasia le fa immaginare.

Iolanda Di Franco – MUA
Iolanda Di Franco, truccatrice del vesuviano.
Muove i primi passi seguendo i corsi con Gil Cagné, che la inserisce nel suo staff di truccatori di Miss Italia nel 1999.

Continua negli anni a seguire tanti corsi con truccatori importanti fra cui Maria Sorvino e Sergio Pages, e accademie come quella di Kryolan e l’accademia di Jessica Pezzella.

Quando trucca vuole che le persone debbano riconoscersi allo specchio.
Ama valorizzare i lineamenti delle persone senza stravolgerli.

Angela Giordano – MUA

I pennelli sono la sua bacchetta magica. Con pochi gesti può dipingere tutto ciò che fantasia e creatività le fanno immaginare. Si chiama Angela Giordano, e ha coltivato fin da giovane una fortissima passione per il mondo della bellezza.

Diplomata come Make up artist, partecipa ancora a tanti corsi di aggiornamento per garantire un risultato impeccabile e tecniche innovative; il suo concetto di bellezza è assolutamente atipico, ama il lavoro, che svolge con spirito dinamico ed estroverso per allontanarsi dallo

standardizzare la cliente su concetti già stabiliti: ogni donna è unica e diversa e lei vuole esaltare le caratteristiche che rendono unici, anche attraverso l’utilizzo di prodotti dei più rinomati brand.

Teresa Perez – MUA

Classe 1991, sin da bambina spinta da una forte passione per l’estetica decide di intraprendere questo percorso frequentando la scuola I.R.I.P di Somma Vesuviana, diplomandosi e nel contempo lavorare presso dei centri estetici.

Man mano cresce in lei la passione per il trucco, così da frequentare l’Accademia di Alessandra Amabile, diplomandosi in trucco sposa, cerimonia, glamour, ecc. Il suo motto è quello di non modificare il volto di una persona ma semplicemente valorizzarlo nella sua naturalezza.

Antonella Vitalone – MUA

Giovanissima e piena d’entusiasmo, Antonella Vitalone è la truccatrice dello spettacolo che attraverso continui corsi di avanzamento propone un makeup capace di
esaltare la persona per un risultato di grande armonia. Ha frequentato l’Accademia Assofram, con Ciro Florio come docente e in seguito ha conseguito una master class con Mac cosmetics.

BeHappy
L’azienda BeHappy di Claudia Del Giudice si trova in via Antonio d’Auria, 123-125, a Sant’Anastasia. Una realtà poliedrica che nella sua vasta offerta di servizi garantisce l’assoluta professionalità.

L’organizzazione di feste, cerimonie e grandi eventi è ciò che rende BeHappy una realtà leader, capace di offrire al proprio cliente tutto ciò che può regalare un’emozione indimenticabile.

Vera Ceriello
Anastasiana, formazione classica, Vera Ceriello è promotrice di innumerevoli attività culturali, anche attraverso il suo salotto itinerante, ormai appuntamento fisso di intellettuali, e non solo.

Appassionata di musica e canto, è conduttrice e organizzatrice di eventi privati e pubblici legati al mondo dell’arte, della cultura e della moda.
L’innata eleganza, insieme alla profonda preparazione e all’evidente acume la rendono una ricercata opinionista di trasmissioni televisive, nonché partner di storici concorsi di bellezza, con cui collabora da molti anni.

Daniele Moretti

Quindici anni di esperienza, una laurea in scienze della comunicazione, due startup e neanche trent’anni. Daniele Moretti è soprattutto un creativo, un imprenditore

digitale impegnato nella creazione e diffusione di contenuti strategici, pensati per la web. Appassionato di viaggi, travel blogger della prima ora, nel suo percorso insegue l’evasione dal quotidiano

attraverso la creatività. Visionario e onirico art director, con le sue competenze in ambito audiovisivo, esprime pienamente il messaggio che vuole trasmettere, dedicando i suoi lavori a tutti gli animi sensibili. Umile, non superficiale,

discreto ma presente, Moretti, classe 1991, trae ispirazione spesso dal suo speciale rapporto con il mare, in particolare il Mediterraneo: i colori, la gente semplice, i sapori.

Presenza chiave dietro molti lavori di successo a livello internazionale, ha come prossimo obiettivo quello di diventare un direttore della fotografia di successo.

Sergio Bisceglia – fotografo
Fotografia e moda, queste le passioni che hanno portato Sergio Bisceglia al successo.
L’impegno, la formazione e l’aggiornamento continui, l’attrezzatura d’altissima qualità, e un talento naturale, rendono i suoi scatti unici.

Classe ’73, di Somma vesuviana, Bisceglia porta avanti la sua attività offrendo al cliente un prodotto sempre esteticamente accattivante, declinando la patinatura nell’eleganza.

Roberto Liguoro – Hop Lab

Il grande sogno – divenuto realtà – di un caparbio ragazzo appena 29enne. È Hop Lab, birreria 2.0, il locale di Roberto Liguoro che celebrando il luppolo, la materia prima da cui nasce il nettare più amato al mondo, la birra, rincorre la speranza.

Appena due anni di vita per questo sofisticato spazio in piazza Trivio, una sfida con la tradizione familiare: erede di una dinastia di pizzaioli, i fondatori dell’anastasiana “Pizza Doc”, Liguoro si distacca, non senza difficoltà, dal suo

trascorso, per mettersi alla prova, e il successo di Hop Lab gli conferma quanto l’esperienza, la passione e la tenacia diano sempre ottimi risultati.
Grazie anche alla passione, fiore
all’occhiello del locale è diventata la focaccia, preparata con salumi, formaggi e contorni sempre freschi da abbinare come sempre a birre, cocktail e vini. Perché per quella “e” di speranza, c’è sempre tempo.

Vincenzo Buonandi ed Elisa Travino – 30metriquadri

Quando l’intraprendenza incontra l’armonia il risultato è vincente. Dimostrazione ne è 30metriquadri, il locale di Elisa Travino e Vincenzo Buonandi nel cuore della movida anastasiana. Una scommessa che dopo quattro

anni si può dire evidentemente vinta. Dalle suggestive luci che creano un’atmosfera da quartiere latino, ai cocktail, perfetto mix di tradizione ed estro creativo, passando per la cordialità dei giovanissimi padroni di casa, Elisa Travino e Vincenzo Buonandi, 30metriquadri è il locale giusto per ogni evento.

TRAMAEL SRL – servizi ambientali
La TRAMAEL SRL servizi ambientali opera nel settore dei servizi ecologici e ambientali su tutto il territorio nazionale con due sedi, Napoli e Ascoli Piceno.

L’azienda, specializzata nel trasporto e smaltimento di qualsiasi tipo di rifiuto, e operativa dagli anni 60, vanta una grandissima esperienza nel settore, ad oggi, infatti, è in grado di fornire servizi di altissima qualità in grado di soddisfare qualsiasi esigenza dei clienti.

La TRAMAEL SRL servizi ambientali dispone di personale tecnico altamente qualificato e specializzato in grado di utilizzare i vari mezzi a disposizione, tecnologicamente avanzati ed effettuare lavori professionali ed accurati in tempi rapidi.

L’azienda al servizio dell’ambiente offre serietà e competenza per pulizia fognature, spurgo pozzi neri, vasche biologiche e fosse settiche, disostruzione di colonne di scarico fognature e tubi estrazione di qualsiasi materiale melmoso raccolta trasporto smaltimento di rifiuti solidi

liquidi speciali e pericolosi con qualsiasi codice CER rifiuto europeo, trasporto acqua e prosciugamenti, noleggio presse e cassoni scarrabili, smaltimento olii, rifiuti pericolosi e non pericolosi, derattizzazioni, disinfestazioni e

disinfezioni, inoltre, da un decennio, è concessionaria Sebach per Napoli e provincia, per L’Aquila e provincia, e per Ascoli Piceno e provincia come noleggio.
A disposizione attrezzature per la video

ispezione, camion cisterna espurgo con capacità di trasporto da 2 m³ a 33 m³ per garantire lavori in aree urbane e lavori industriali, bonifiche di fabbriche e navi.

Rupes – Walter De Luca e Michele Vermiglio
Un piacere quotidiano, dal sapore tutto italiano, è l’Amaro Rupes, un’eccellenza della distilleria, fatta da volti giovani, i fratelli Luca e Francesco Errigo, imprenditori roccellesi, e promossa da Walter De Luca e Michele Vermiglio.

Il giovane imprenditore anastasiano intende valorizzare il legame tra la sua famiglia e il paese di Roccella Ionica dove da anni trascorre le meritate vacanze, facendo conoscere l’Amaro Rupes al di fuori della Locride, terra natia di questa meraviglia per il palato, dal gusto equilibrato, amabile e deciso.

Coinvolto in questa operazione, anche Michele Vermiglio, socio di De Luca, e nativo di Striano, che ha apprezzato lo spirito meritorio e lungimirante dell’iniziativa.

Nato da un’antica tradizione famigliare di quasi due secoli, che attraverso le sue generazioni ha custodito ricetta e leggenda che raccontano di semplicità, raffinatezza, fermezza e, allo stesso tempo, di grandi gesta di uomini che hanno contribuito al Risorgimento Italiano, l’Amaro Rupes ha conquistato il pubblico e gli esperti affermandosi come “Miglior Amaro del Mondo
2020”, e con Rupes Gold raggiunge l’eccellenza in assoluto nel mondo della Liquoristica perché valutato dalla giuria internazionale Best Herbal alla World Liqueur Awards e Best Italian Herbal 2021.
In netta controtendenza al contesto contemporaneo, l’azienda, infatti, in piena pandemia è cresciuta, sviluppando nuove idee, come “Principum”, un Gin di altissima qualità che prende il nome dal “principe” degli agrumi, il bergamotto, realizzato all’interno delle botaniche in lunga macerazione nell’alcol (almeno 4 mesi) con bacche di ginepro, bergamotto e peperoncino della Locride.

E per il pubblico più esigente, Rupes Black Edition, la bottiglia dal design elegante e accattivante, curata nei dettagli con etichetta in serigrafia stampata sul vetro con leghe pregiate, presente sul mercato, nelle enoteche selezionate e i migliori bar.

Piera Tarquinio – PierCake
Laureata in lingue orientali, in cinese per essere più precisi, Piera Tarquinio ha sempre mantenuto viva una passione atavica: i dolci! Quando entra in una pasticceria s’incanta a guardare i dettagli di una torta cercando di rubare quante più idee possibili.

Più che mangiarli, i dolci ama realizzarli, adora pasticciare in cucina, creare torte sperimentando nuovi abbinamenti, nuove tecniche decorative per mettersi sempre alla prova, e la cosa che più la emoziona al mondo sono i volti soddisfatti di amici, ospiti e clienti quando assaggiano il frutto del suo “lavoro”.

Raffaele Granata – Zorro.it
Zorro.it nasce da un’idea di Raffaele Granata, già titolare dei negozi “Telefonia Granata”, presenti con una sede fisica all’interno dei Supermercati Piccolo realtà consolidata nella provincia di Napoli grazie ad una partnership di lunga data.
L’idea dietro il progetto Zorro.it non è quella di creare solo un semplice
comparatore di offerte online dove l’utente può confrontare tutte le offerte (ADSL, telefonia mobile, luce e gas, Pay TV, assicurazioni, prestiti, e noleggio auto) ma quello di realizzare un portale web che sia un punto di riferimento e un supporto ai consumatori che molto spesso si sono trovati in situazioni spiacevoli con i loro gestori/fornitori.
Per questo motivo insieme a Zorro.it nasce Zorro Consumatori, associazione dei consumatori che attraverso la sezione del sito “IL GIUSTIZIERE” offre assistenza legale a tutti coloro che hanno ricevuto un danno o un disservizio.
https://zorro.it

UNION fashion for Style di Raffaele Tufano Haute Couture
CONTINUA LA LETTURA
Homepage eventi Condividi adesso