Una vera e propria trappola: 16enne incaprettato con lo scotch e picchiato. Quattro minori denunciati

Si tratta, di un 16enne ,che sarebbe stato attirato, da uno dei suoi presunti amici ,in una vera e propria trappola, in un appartamento.
di  Jennifer Pagano
3 giorni fa - 15 Settembre 2021

Sono tutti studenti ,e figli ,
di buona famiglia.

I quattro minorenni denunciati ,dai carabinieri , della stazione di Pomigliano ,con l’accusa di aver sequestrato, legato ,e picchiato
un loro coetano.

L’episodio è avvenuto ,
nello scorso fine settimana,
all’interno di una casa ,di uno degli aguzzini ,della vittima predestinata, nel centro della cittadina.

Si tratta, di un 16enne ,che sarebbe stato attirato, da uno dei suoi presunti amici ,in una vera e propria trappola, in un appartamento.

Qui il giovane ,è stato quindi ,
bloccato dai quattro bulli,
legato mani e piedi ,con del nastro adesivo ,e infine picchiato selvaggiamente.

Lunedi scorso ,il minorenne ,
si è recato ,dai carabinieri accompagnato dai genitori ,
che hanno sottoscritto la denuncia.

A loro volta i militari, a seguito dei dovuti accertamenti,  hanno denunciato ,
i quattro presunti responsabili dell’accaduto ,con l’accusa ,
di sequestro di persona e percosse.

Sarà poi il tribunale dei minori ,
di Napoli a dare ulteriori disposizioni agli investigatori.                      

Una vera e propria trappola: 16enne incaprettato con lo scotch e picchiato. Quattro minori denunciati
TEMI DI QUESTO POST bullismo primo piano