Una storia davvero incredibile : una ragazza viene scippata in stazione ma poi scopre che una delle rapinatrici è sua sorella

Le autrici del colpo sono state individuate in un campo nomadi in città e sono state denunciate per rapina.
sei in  Cronaca

2 mesi fa - 23 Settembre 2021

Le hanno rubato la borsa ,
e sono scappate.

Una rapina come tante, quella ,
che ha avuto luogo,al binario 6 ,
della stazione ferroviaria ,di Bologna.

Se non fosse ,per il fatto ,
che una delle due autrici ,
dello scippo, è la sorella ,
della vittima.

Si tratta sicuramente, del reato più singolare, tra quelli scoperti ,
la scorsa settimana dalla Polizia ferroviaria dell’Emilia-Romagna.

“Le cui 300 pattuglie, fa sapere ,
la Questura di Bologna ,hanno controllato 3.200 persone, con un arresto.

37 indagati e 79 violazioni amministrative elevate.

A questo si aggiungono le verifiche svolte su decine di veicoli”

Stando a quanto ricostruito,
la giovane, di origini romene,
stava aspettando il treno, presso ,
lo scalo bolognese.

Quando è stata avvicinata,
dalle due donne, una 19enne ,
e una 26enne, entrambe connazionali.

Le quali, le hanno strappato ,
dal braccio la borsa ,
e sono fuggite.

La 24enne ,si è subito ,rivolta alla Polizia Ferroviaria che, in poche ore, ha ricostruito l’accaduto, anche grazie alle immagini ,delle telecamere ,
di sorveglianza.

Agli agenti, però, la vittima ,
non aveva detto ,di conoscere ,
le due donne che l’hanno aggredita .

E che una era ,addirittura la sorella, lo ha ammesso ,in un secondo momento.

Le autrici del colpo ,
sono state individuate, in un campo nomadi in città, e sono state ,
denunciate per rapina.

Anche se ancora, non si conoscono i motivi dell’aggressione.

Una storia davvero incredibile : una ragazza viene scippata in stazione ma poi scopre che una delle rapinatrici è sua sorella
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST