Un impatto violento che non le ha lasciato scampo : Cristina muore a 20 anni dopo lo schianto contro il muro

Cristina, figlia unica, lascia nello sgomento e nel dolore la sua famiglia, gli amici e il fidanzato.
sei in  Cronaca

2 mesi fa - 4 Ottobre 2021

Ancora una giovane vita spezzata troppo presto.

Ancora una giovane ragazza morta in un incidente stradale.

Ha perso la vita così, a bordo della sua auto, Cristina Andersson, la ragazza di 20 anni ,che nella notte ,si è schiantata sulla curva di via Genio Civile ad Aprilia, quasi all’imbocco della via Pontina.

La 19enne, che si trovava a bordo della sua auto, per cause ,ancora, tutte da verificare ,ha perso il controllo,
della vettura ed è finita fuori strada.

L’auto si è prima ribaltata,
poi si è schiantata, contro un muro senza lasciarle scampo.

Un impatto troppo violento: Cristina è morta così sul colpo, ad appena ,
20 anni.

Inutile è stato l’intervento del personale sanitario del 118 che non ha potuto fare molto, se non constatarne il decesso.

L’incidente è avvenuto ,nella notte a poca distanza, da un altro schianto mortale.

Quello dove hanno perso la vita ,
alle 4 di mattina di domenica due giovanissimi di Anzio, Mattia Patriarca e Matteo La Perna, entrambi di 18 anni.

Una scia di incidenti mortali sulle strade pontine, che hanno ‘tradito’
e portato via tutti ragazzi giovani,
nel pieno della vita.

L’ultimo struggente saluto alla 20enne Cristina Andersson ci sarà domani, martedì 5 ottobre, alle 15 ,
nella Chiesa San Michele Arcangelo di Aprilia, città dove la ragazza viveva.

Cristina, figlia unica, lascia nello sgomento e nel dolore la sua famiglia, gli amici e il fidanzato.

Un impatto violento che non le ha lasciato scampo : Cristina muore a 20 anni dopo lo schianto contro il muro
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST incidente primo piano