Ultim’ora: Renzi vuole votare un candidato di destra ma non Berlusconi

sei in  Cronaca

2 settimane fa - 15 Gennaio 2022

Non credo che lunedì 24 la prima votazione porterà molto lontano: attenzione ai trucchi e alle difficoltà dell’elezione del presidente della Repubblica, l’ho detto anche al centrodestra. Il rischio di una “sindrome di Bersani”, che nel 2013 era convinto di giocare un ruolo e purtroppo lo giocò non in positivo, è un rischio molto alto, soprattutto per Meloni e Salvini», ha sottolineato Renzi. Poi, ha parlato di tre scenari possibili. Il primo per il Colle: «Un uomo o una donna di centrodestra che gode però di apprezzamento che va oltre gli elettori di centrodestra. Quello che è accaduto oggi nella riunione del centrodestra con un’indicazione su Berlusconi che è un’indicazione a metà – ha detto Renzi – è stato un passo indietro e non in avanti per Berlusconi. In queste ore l’ipotesi di una candidatura di centrodestra è un’ipotesi importante che dovrà essere presentata a tutte le altre forze politiche nel corso della prossima settimana».

Ultim’ora: Renzi vuole votare un candidato di destra ma non Berlusconi
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST