Ultim’ora: Quanrantena, cambia tutto da domani. Ecco cosa c’è da sapere

sei in  Cronaca

4 settimane fa - 28 Dicembre 2021

È atteso per domani, 29 dicembre, il consiglio dei ministri che, sulla base delle decisioni del Cts (che si riunirà alle 11), deciderà le nuove regole relative alle tempistiche delle quarantene e isolamento per le persone che sono entrate in contatto con un positivo al Coronavirus. Al vaglio ci sono diverse ipotesi, che variano a seconda dello stato vaccinale della persona che entra in contatto con un soggetto positivo. Attualmente, una persona vaccinata con almeno due dosi di preparato anti-Covid e che è entrata in contatto con un positivo deve osservare un periodo di isolamento di 7 giorni prima del tampone, mentre per i non vaccinati i giorni di isolamento sono 10. C’è chi ipotizza che per i vaccinati con tre dosi si possano ridurre i giorni di isolamento da 7 a 5. C’è anche chi, come i presidenti delle Regioni, chiedono che per i vaccinati con tre dosi e per i vaccinati con due dosi da meno di 4 mesi venga azzerato l’isolamento in caso di contatto con una persona contagiata. Al contempo, è al vaglio del governo l’ipotesi di calmierare i prezzi delle mascherine Ffp2, obbligatorie sui mezzi di trasporto a lunga e breve percorrenza, per tutti gli eventi sportivi, sia all’aperto sia al chiuso, così come per l’accesso nei cinema, teatri, locali con musica dal vivo, sale da concerto.

Ultim’ora: Quanrantena, cambia tutto da domani. Ecco cosa c’è da sapere
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST