Ultim’ora: Draghi sul luogo dell’assalto. L’incontro con Landini

di  INDISCRETO
2 settimane fa - 11 Ottobre 2021

Il presidente del Consiglio Mario Draghi ha fatto visita alla sede della Cgil a Roma. Il premier e il leader della Cgil Maurizio Landini si sono incontrati alle 12.15 a Corso d’Italia, dopo le violenze di sabato nel corso della manifestazione No Green pass e l’irruzione nella sede del sindacato.

I due si sono abbracciati, tra gli applausi dei presenti. Già nella giornata di sabato, il premier aveva condannato fermamente l’assalto alla Cgil, parlando di una «intimidazione inaccettabile»: «I sindacati sono un presidio fondamentale di democrazia e dei diritti dei lavoratori. Qualsiasi intimidazione nei loro confronti è inaccettabile e da respingere con assoluta fermezza», aveva detto Draghi. «Incontro dal significato credo molto importante per quello che è avvenuto.

Il presidente Draghi ha voluto segnalare la vicinanza del governo e l’impegno di tutte le istituzioni per impedire il ritorno di un passato che non volgiamo ritorni. Credo sia un atto non scontato ma importante e significativo», ha detto il segretario della Cgil.

Ultim’ora: Draghi sul luogo dell’assalto. L’incontro con Landini
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST