Ultim’ora Campania: auto sprofonda in strada, panico tra i cittadini e traffico bloccato

10 mesi fa
24 Novembre 2019
di redazione

Ultim’ora Campania: auto sprofonda in strada, panico tra i cittadini e traffico bloccato

Si fa la conta dei danni dopo il nubifragio di questa notte che ha flagellato la Campania e l’area nord di Napoli. A Giugliano, all’incrocio tra via Agazzi e via Colonne, una Fiat Panda questa mattina è rimasta intrappolata dentro un tombino.

In circostanze ancora da chiarire, il conducente della Fiat Panda stava percorrendo via Agazzi, all’altezza delle palazzine Ina Casa, quando, all’incrocio con via Colonne, si è imbattuto in una piccola voragine venutasi a creare dopo lo scoperchiamento di un tombino. La bocchetta è saltata per le violenti precipitazioni di questa notte, che hanno allagato le strade e innalzato il livello delle acque fognarie. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Municipale di Giugliano. Per fortuna non si registrano feriti. Anche la scorsa settimana un bus di linea è rimasto intrappolato nella stessa buca, mentre pochi giorni fa una ragazza cj sarebbe caduta senza riportare gravi conseguenze.

Si contano danni anche nel resto dell’area nord di Napoli. La via Appia, strada di collegamento tra l’agro aversano e il napoletano, è stata inondata nel corso dell’acquazzone e decine di automobilisti si sono ritrovati bloccati sotto il nubifragio. Disagi anche lungo l’Asse Mediano e nelle strade cittadine di Melito, Villaricca, Calvizzano, Marano, Mugnano, Aversa, Lusciano, Trentola e Parete. Il maltempo imperverserà per tutta la giornata di oggi, 24 novembre. Domani si attende un miglioramento delle condizioni meteo.

Fonte: Teleclubitalia.it

temi di questo post