Presentazione dell’evento benefico “La Partita” a Napoli: Una grande festa dello sport

sei in  eventi

1 settimana fa - 12 Maggio 2022

Si è svolta stamane alle ore 10:00 al Palazzo San Giacomo nella sala Giunta, gremita di giornalisti e fotografi, una conferenza stampa per la presentazione della seconda edizione della partita della solidarietà “La Partita” che si terrà il 24 maggio alle ore 20:45 in diretta televisiva su Sport Italia (canale 60 del Digitale Terrestre) che vedrà in campo numerosi personaggi del mondo dello spettacolo e i campioni del calcio in un match tra Napoli vs Resto d’Italia. L’evento, mirato a raccogliere fondi per la Comunità Sant’Egidio e SHRO (Sbarro Health Research Organization) che quest’anno si sono attivate per la popolazione ucraina, organizzato da CORONET s.r.l. con la supervisione di Olivio Lozzi e di Giuseppe Angioletti con il patrocinio del Comune di Napoli. Tanti gli interventi che si sono susseguiti delle personalità istituzionali e degli organizzatori dell’evento intervenuti per spiegare la mission e l’organizzazione di questo grande evento di solidarietà internazionale: Vice Sindaco Prof.ssa Maria Filippone, Assessore allo sport dott.ssa Emanuela Ferrante, Presidente del Consiglio Comunale dott.ssa Enza Amato, Presidente FIGC Campania Carmine Zigarelli, Organizzatore Roma Alex Bucci, Organizzatore Napoli Giuseppe Angioletti, l’assessore alle politiche sociali Luca Trapanese, Presidente Givova Giovanni Acanfora, le due guest star Francesco Cicchella e Ciro Esposito. Ad aprire le danze il vice sindaco Prof.ssa Maria Filippone, la quale ha voluto sottolineare e rivolgere: “un saluto a questa straordinaria organizzazione dell’evento e siamo stati felicissimi di accogliere l’evento “La Partita” allo stadio Diego Armando Maradona. Ancora una volta la città di Napoli, prima nella generosità, si distingue per un evento benefico così importante come questo sportivo-benefico con la partecipazione di tante guest star”.  Subito dopo è stato il Presidente del Consiglio Comunale dott.ssa Enza Amato a prendere la parola: “Tutti noi dell’Amministrazione Comunale abbiamo voluto essere presenti per un evento di solidarietà e beneficenza che avviene dopo il delicato momento della Pandemia e vedere lo stadio Diego Armando Maradona pieno sarà una grande emozione. Accompagniamo tale iniziativa con tanto piacere”.  Ha poi proseguito poi il Dott. Luca Trapanese, assessore alle politiche sociali e membro del comitato scientifico di Luce! , che ha dichiarato: “Sono felicissimo di essere qui perchè questa partita della solidarietà è importante essendo un momento di gioia e allegria sostenendo una causa importante come la crisi umanitaria della popolazione ucraina e da quando è iniziato il conflitto abbiamo accolto nel hub della mostra d’Oltremare circa 7mila persone, di cui di una parte si è trovata una sistemazione abitativa in collaborazione con l’assessorato alle politiche sociali”. A tal punto l’intervento dell’assessora allo sport dott.ssa Emanuela Ferrante, che ha affermato: “Il pensiero di poter aprire gli impianti sportivi come il tempio sacro dello Stadio Diego Armando Maradona per un iniziativa benefica con una grandissima organizzazione e in questa linea si muoverà l’amministrazione comunale per l’apertura degli impianti sportivi. Lo sport è un veicolo e strumento di gioia e di spiensieratezza per un inclusione sociale a 360°”. Inoltre nel corso della conferenza stampa se il calcio unisce la solidarietà non poteva mancare l’intervento del Presidente FIGC Campania Carmine Zigarelli,  che evidenzia: “Grazie per l’invito e come rappresentante della Federazione Italiana Giuoco Calcio in Campania porto i saluti del presidente Gabriele Gravina e di Giancarlo Abete donando il patrocinio a questa importante manifestazione che deve portare la vicinanza di tutte le scuole calcio portando più giovani allo stadio e risolvere la problematica degli impianti sportivi”. In merito all’appuntamento calcistico di solidarietà, Olivio Lozzi e Giuseppe Angioletti hanno dichiarato: “Torniamo dopo un anno nel grande simbolo sportivo di Napoli: lo Stadio Diego Armando Maradona e lo facciamo nuovamente per una causa importante, a favore di chi è meno fortunato in questo periodo storico a causa della Guerra. La città di Napoli è da sempre vicina a chi ne ha bisogno, e penso che quest’anno riusciremo nuovamente nell’intento di donare tanto”. Importante l’impegno dello sponsor tecnico GIVOVA, che con le parole del Presidente
Giovanni Acanfora: “Per il secondo anno consecutivo GIVOVA sostiene l’evento sportivo benefico allo Stadio Maradona di Napoli, un luogo iconico non solo per i napoletani. GIVOVA è da anni lo sponsor di valide iniziative a sostegno del prossimo in difficoltà. La solidarietà e l’attenzione al sociale sono da sempre punti cardine del mondo GIVOVA. Noi che vestiamo lo sport sappiamo bene che è il gioco di squadra che porta, con tenacia, forza e fiducia, verso i più grandi successi”. Aggiunge l’Amministratore Giuseppina Lodovico: “Siamo davvero entusiasti di sostenere un evento come “La Partita”, che riunisce per un obiettivo comune tanti personaggi importanti del panorama sportivo, musicale e televisivo. Sarà per noi di GIVOVA un momento speciale, a cui teniamo molto. Sarà unico e coinvolgente respirare, nel suggestivo stadio di Napoli, l’emozione dell’incontro solidale, che segna per tutti la più grande vittoria”.  A tal punto l’intervento dei due protagonisti del 24 maggio de “La Partita” l’attore Francesco Cicchella e Ciro Esposito: “Noi siamo appartenenti alla Nazionale Attori e siamo felici di poter dare il nostro contributo ad una iniziativa così importante. Giochiamo da tanti anni e noi che siamo personaggi pubblici è bello mettere la nostra immagine e popolarità al servizio di una causa benefica”. 

Per illustrare la parte organizzativa vi è stato l’intervento di Alex Bucci che ha affermato: “L’obiettivo di questo incontro, oltre a rappresentare l’evento, ha la finalità di coinvolgere tante realtà calcistiche e nonostante l’anno scorso per le restrizioni anticovid la prima edizione “La Partita” è stato un successo solidale e ci auguriamo che quest’anno la presenza del pubblico sia un amplificatore non solo della spettacolarità dell’evento ma anche una raccolta fondi per l’Ucraina. Tante attività prima della vera e propria partita già a partire dalle ore 18:00 e poi alle 18:45 con La Love Cup, con in campo due squadre simpatizzanti del mondo dei giovani della notte di Napoli e Roma per sottolineare il valore del sano divertimento”.  

L’appuntamento per la partita del cuore nella magia dello stadio Diego Armando Maradona è quindi per il 24 maggio. Partner dell’evento sono Euronics Tufano, Accendi un Sogno, Fabbricanti di Emozioni, Fresco di Stampa, Parallel, Love Cup, Gold Tower Lifestyle Hotel, ZTL, The Code, Smeraglia Clinic, TLB, Agostino Massa (El Sombrero Napoli), Pale – Il materasso speciale, Centri Narciso e Francesca Varriale Eventi, ‘ A figlia d’o Marenaro, Sonny Bono, Lello & Rocco, FR Service, Aixam Agnano Napoli, Castiello Viaggi, Biscottificio Pezzullo, FAR, Bava Srl, Kremoso, 4-mm. 

C’è ancora tempo per comprare i biglietti, vi aspettiamo numerosi allo stadio!

I biglietti sono già in vendita al seguente link: https://www.boxol.it/it/event/la-partita-iiedizione-stadio-diego-armando-maradona-napoli/402244

Presentazione dell’evento benefico “La Partita” a Napoli: Una grande festa dello sport
CONTINUA LA LETTURA
Homepage eventi Condividi adesso