Ultim’ora : ritrovato uno dei corpi dei dispersi dell’alluvione di Catania

sei in  Cronaca

1 mese fa - 25 Ottobre 2021

Un’ondata di maltempo estremo ,
si sta accanendo da diverse ore su alcune regioni italiane, colpendo con violenza soprattutto ,tra Sicilia e Calabria dove le piogge eccezionali ,
sono accompagnate anche da raffiche ,
di vento estremamente intense.

Il responsabile ,è un potente ciclone mediterraneo, che si è sviluppato a ridosso del territorio italiano e che, purtroppo, appare destinato a insistere a lungo.

La situazione è già critica nelle aree più colpite dal maltempo:

sulla Sicilia orientale ,le ultime 24 ore sono state segnate da una quantità di pioggia impressionante, con accumuli che localmente hanno superato i 300 millimetri (che equivalgono a 300 litri al metro cubo).

Secondo i dati resi noti dal Servizio Informativo Agrometeorologico Siciliano, più di 30 cm d’acqua ,sono stati segnalati dalla stazione di Linguaglossa, ai piedi dell’Etna.

Gli accumuli sfiorano la soglia dei 300 mm anche nell’area di Lentini e Scordia, nel Catanese, che è stata colpita da violente alluvioni e dove al momento risulta ancora dispera una persona.

Le immagini che arrivano dalla città di Scordia, come queste che sono state pubblicate dall’Onorevole Gianluca Rizzo su Twitter, sono impressionanti.

In questo momento stanno recuperando il corpo individuato .

Ultim’ora : ritrovato uno dei corpi dei dispersi dell’alluvione di Catania
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST primo piano