Tragedia in Calabria: ragazza di 29 anni trovata impiccata in una villa. Era in vacanza con gli amici

Indagini in corso
sei in  Cronaca nera

3 mesi fa - 25 Agosto 2021

Calabria, tragedia a Pietragrande.

Una ragazza di 29 anni, è stata
trovata impiccata in una villa,
era in vacanza con amici

Gli inquirenti indagano,
per stabilire la dinamica dei fatti, prende ,corpo l’ipotesi ,
del suicidio.

La tremenda tragedia ,
scuote la tranquillità ,
di Pietragrande, frazione ,
del comune di Montauro,
in provincia di Catanzaro.

Siccome, la ragazza è stata trovata impiccata.

Le indagini , degli investigatori si stanno concentrando ,sulla possibilità ,
di trovarsi ,davanti ad un suicidio.

A nulla è valso ,l’intervento tempestivo dei sanitari del 118, che hanno provato, a rianimare la giovane, per la quale, non c’è stato ,
nulla da fare.

I carabinieri della Compagnia di Soverato ,e il tenente Luca Palladino, hanno avviato, le indagini ,
per chiarire, la dinamica della vicenda.

Stanno ascoltando tutti ,
i ragazzi presenti.

Per l’esame sul corpo della giovane,
è stato nominato , il medico legale Isabella Aquila ,dell’Istituto di Medicina legale ,dell’Università Magna Graecia di Catanzaro.

Al momento gli investigatori sono sul posto.

Non si conoscono le generalità.

Tragedia in Calabria: ragazza di 29 anni trovata impiccata in una villa. Era in vacanza con gli amici
TEMI DI QUESTO POST cronaca