Ritrovato cadavere di un uomo “mummificato dal caldo”, era sparito da oltre dieci giorni

Il corpo, ritrovato in fondo a un dirupo in un quartiere di Bari, era in condizioni fortemente compromesse a causa delle altissime temperature degli ultimi giorni, quasi mummificato dal caldo.
sei in  Cronaca nera

4 mesi fa - 12 Agosto 2021

Sono giunte a un esito,
purtroppo drammatico, le lunghe ,
e approfondite ricerche , della Polizia.

Per ritrovare , il corpo di Giovanni Mormile, disperso da oltre 10 giorni,
il cui cadavere ,è stato rinvenuto ,
in un dirupo di Lama Belice, nel quartiere San Paolo di Bari.

Il corpo senza vita, del 44enne barese, è stato ritrovato alle 19.30 di ieri, quando, nascosto dall’altissima sterpaglia ,ai piedi di un dirupo,
è stato ritrovato “quasi mummificato dal caldo”.

Giovanni Mormile ,era scomparso lo scorso 27 luglio, e da allora ,
le forze dell’ordine, coordinate dalla Prefettura, hanno dato esecuzione al piano provinciale , per la ricerca di persone scomparse.

Diverse le segnalazioni di avvistamento, dello scomparso , giunte alle autorità negli ultimi giorni.

Anziché favorire ,il ritrovamento,
della persona, avevano finito, per sviare ,l’attenzione nei primi giorni di ricerche.

Che si erano poi intensificate, nei giorni successivi, con un cerchio,
che è andato stringendosi, nei circa 2 chilometri quadrati ,della zona, dove era stato avvistato ,per l’ultima volta il 44enne barese.

L’area d’interesse, è stata sorvolata dall’elicottero della Polizia, in coordinamento con le unità cinofile,
i poliziotti della squadra volanti e scientifica.

A supporto ,delle forze dell’ordine, c’era, il personale del gruppo ,
del soccorso alpino ,e speleologico e delle unità cinofile molecolari specializzate, che hanno dato vita ad un’intensa attività di “rastrellamento”, la quale ,dopo alcuni giorni ,
ha portato i risultati sperati.

Il ritrovamento del cadavere,
non sarà l’ultimo atto ,di questa vicenda.

Su disposizione del pubblico ministero di turno, il medico legale, in seguito agli accertamenti del caso, ha messo il cadavere dell’uomo , a disposizione dell’autorità giudiziaria ,competente.

Per comprendere le effettive dinamiche del decesso.

Ritrovato cadavere di un uomo “mummificato dal caldo”, era sparito da oltre dieci giorni
TEMI DI QUESTO POST cronaca morte tragedia