Piangono sulla tomba della stessa di donna : scoppia la rissa tra il marito e l’amante

sei in  Cronaca

4 giorni fa - 25 Novembre 2021

Al Cimitero Monumentale di Torino due anziani si sono lasciati trasportare dalla gelosia e hanno iniziato una rissa interrotta poi dai Carabinieri.

Insolita rissa di gelosia ,
nel capoluogo piemontese ha portato scompiglio al Cimitero Monumentale.

L’ex marito ,e un altro uomo,
dopo giorni trascorsi a pregare per la morte della stessa donna, hanno lasciato che la gelosia, prendesse il sopravvento.

I due sono, rispettivamente, il vedovo di 75 anni e, presumibilmente,
l’amante della donna, di 83 anni.

Il motivo della rissa sarebbe da ricondurre alla gelosia.

La moglie, di uno dei due ,
infatti è deceduta e il vedovo, dal giorno della sua morte, si è regolarmente recato al cimitero per pregare sulla tomba della defunta.

Sulla stessa tomba però si recava spesso anche un secondo uomo, di ottantatré anni, sconosciuto al vedovo.

La frequente presenza di quest’ultimo,
ha sempre più insospettito il vedovo che, convinto che si trattasse di un vecchio amante della donna,
ha deciso di fare chiarezza.

Il battibecco finisce in rissa

Il vedovo ,ha quindi iniziato
un battibecco acceso con l’uomo,
ma ben presto dalle parole ,
si è passati ai fatti e ne è nata una vera e propria rissa.

Sono infatti volati schiaffi e pugni tra i due.

I Carabinieri sul posto hanno bloccato la rissa ,e hanno trasmesso
il verbale alla Procura anche se si tratta di un caso, che difficilmente
può avere sviluppi se non l’archiviazione.

Non si è però riusciti, a far luce
sul motivo che spingeva ,
il secondo uomo a recarsi così frequentemente alla tomba della defunta: l’ipotesi della relazione sentimentale rimane aperta.

Piangono sulla tomba della stessa di donna : scoppia la rissa tra il marito e l’amante
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST primo piano