Neonata abbandonata sopravvive al freddo grazie al calore di alcuni cuccioli di cane

Neonata ritrovata nuda in un campo, salvata: È un miracolo
sei in  Cronaca

1 mese fa - 22 Dicembre 2021

Una neonata, a cui è stato dato il nome di Akanksha, è stata trovata e salvata da alcuni residenti di Chattisgrh, in India, vestita solo del suo cordone ombelicale.

Il suo salvataggio ,è stato commentato quale un miracolo ,in quanto ,
nelle zone esattamente limitrofe al posto in cui è stata trovata.

Solitamente, si aggirano dei cani randagi, definiti come pericolosi dai residenti stessi che, proprio in virtù di questo pericolo, sono rimasti scioccati dalla sua buona salute.

Nonostante questo, la neonata con ogni probabilità non sarebbe riuscita a superare la nottata se abbandonata,
al freddo della zona.

Neonata ritrovata nuda in un campo, salvata: È un miracolo

Secondo quanto riportato da Metro Uk, un residente di Chattisgrh, Munnalal Patel, si è imbattuto nei lamenti della piccola, mentre stava eseguendo alcune faccende personali.

Giaceva accanto a dei cuccioli del nostro villaggio”, ha aggiunto Patel, che non ha nascosto un momento di panico al momento della scoperta.

Cuccioli di cane si sono presi “cura” di lei riscaldandola

Dopo i primi attimi di ansia,
l’uomo ha raccontato di aver “informato il dipartimento sanitario, così che la piccola ricevesse una prima assistenza medica, prima di portarla in ospedale per ulteriori controlli”.

Dall’ospedale, incredibilmente, i medici hanno fatto sapere che la piccola era in perfetta salute e totalmente illesa.

Una possibile spiegazione, la fornisce un altro residente della zona dicendo che “a tenere in vita la neonata,
forse, è stato il calore dei cuccioli e della loro stessa madre”.

Ora la piccola Akanksha ,si trova al Child Line Project e le autorità sono al lavoro per rintracciare i suoi genitori.

Gli inquirenti si sono detti scioccati dalla vicenda.

Neonata abbandonata sopravvive al freddo grazie al calore di alcuni cuccioli di cane
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST primo piano