Lo zio di Matias fa irruzione in ospedale con un coltello : “Ditemi dov’è Mirko che lo ammazzo”

sei in  Cronaca

3 settimane fa - 21 Novembre 2021

«Ditemi dov’è Mirko che lo ammazzo».

Lo zio del piccolo Matias,
ucciso giovedì dal padre Mirko Tomkow.

Nella sua casa a Vetralla, questa mattina, ha fatto irruzione
all’ospedale di Belcolle.

Secondo quanto emerso, si sarebbe presentato con un coltello in mano, chiedendo a tutti dove fosse l’indagato.

Tomkow si trova agli arresti,
nel reparto di Belcolle ma dove si trovano i detenuti con problemi di salute.

L’uomo è stato fermato dai carabinieri e sarebbe stato sedato.

Lo zio di Matias fa irruzione in ospedale con un coltello : “Ditemi dov’è Mirko che lo ammazzo”
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST cronaca primo piano