La sua casa va a fuoco, uomo continua a giocare alla PlayStation

sei in  Esteri

1 mese fa - 9 Dicembre 2021

Capita spesso ,di essere così immersi, in un videogioco ,da non accorgersi di ciò che sta succedendo intorno.

Spesso ,si è davvero così distratti
da correre anche dei grossi pericoli.

È ciò che successo a un giocatore di Soest, in Germania, il quale, stava per finire vittima ,di un incendio
nella sua casa per aver continuato a giocare alla PlayStation.

Pare ,che ,causa dell’incendio sia stato del sugo alla bolognese che, lasciato a cuocere incustodito, stava per prendere fuoco.

Il rilevatore di fumo, ha dunque fatto scattare l’allarme, facendo accorrere i vigili del fuoco.

Con loro immenso stupore, al loro arrivo hanno trovato l’uomo che, nonostante il fumo e la loro presenza.

Stava continuando a giocare,
con grande attenzione ed entusiasmo al suo videogioco.

Diversi passanti, avevano contattato
il numero di emergenza ,perché il fumo era uscito da una finestra del condominio ,e l’allarme antifumo era stato sentito all’estero della casa.

I pompieri sono entrati in casa,
con i respiratori e sono riusciti ad avere accesso all’appartamento, dal quale, secondo un portavoce dei vigili del fuoco, uscivano già “densi fiotti di fumo, tanto che la vista ,
era già fortemente limitata e l’arredamento si poteva distinguere
solo vagamente”.

L’inquilino non si è minimamente preoccupato dell’accaduto,
tanto da restare seduto alla televisione continuando a giocare alla sua console, anche se non è chiaro, quale gioco lo abbia affascinato così tanto.

L’uomo, rimasto fortunatamente illeso,
è stato quindi accompagnato fuori
dal suo appartamento grazie al tempestivo intervento dei suoi,
(ancora increduli) soccorritori.

La sua casa va a fuoco, uomo continua a giocare alla PlayStation
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Esteri Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST cronaca