Il carabiniere Natale Spada stroncato a 28 anni da un male incurabile. Parte la raccolta fondi per aiutare la famiglia

Aveva solo 28 anni e una figlia di 3. Amici e colleghi danno il via ad una raccolta fondi in aiuto della famiglia, fino a oggi ignara del bel gesto
sei in  Cronaca

2 mesi fa - 17 Ottobre 2021

Il giovane carabiniere andriese,
ci ha lasciati , mercoledì 13 ottobre, dopo una malattia, durata sei mesi
che lo ha strappato, alla vita terrena.

Natale Spada ,ha combattuto
fino all’ultimo, perdendo la battaglia contro il male incurabile.

28 anni e una passione per la divisa: aveva frequentato da poco il 139* corso, Allievi Carabinieri ,presso, la scuola di formazione di Iglesias

Poi, la breve esperienza, presso il comando ,dei Carabinieri di Strongoli (KR) ,interrotta bruscamente dal sopraggiungere della malattia.

Era un giovane allegro, di compagnia, altruista, felice del suo lavoro:
quella divisa l’aveva voluta, da sempre.

Orgoglioso di indossarla e di servire il suo Paese.

Da tre anni era diventato anche papà della piccola Nicole.

Un padre premuroso, fratello maggiore di un giovanissimo Agente di Polizia, figlio raggiante, e compagno,
di tante persone che da ieri testimoniano stima e affetto ,
nei suoi confronti.

Proprio l’amico e collega Daniel Zedda, di origini Sarde, con cui ha condiviso la scuola di formazione, ha dato il via, ad una raccolta fondi, in rete creata
in aiuto della famiglia.

Un’iniziativa spontanea ,dell’amico e che ha sorpreso la famiglia stessa, ignara del gesto ,di solidarietà
messo in atto e che sta mobilitando gente da tutta Italia: amici,
militari e non.

I funerali del giovane carabiniere si terranno domani mattina, alle ore 10.30, nella chiesa Immacolata.

Il carabiniere Natale Spada stroncato a 28 anni da un male incurabile. Parte la raccolta fondi per aiutare la famiglia
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST primo piano tragedia