Green Pass falso. Pippo Franco nella bufera

Il medico di base dell’attore indagato per aver rilasciato false certificazioni verdi
sei in  Spettacolo

2 mesi fa - 5 Ottobre 2021

Green Pass falso.

Pippo Franco finisce nel mirino della procura della capitale.

Che indaga da tempo, su un presunto giro di certificati illeciti emessi ,
da un dentista, della Asl di Roma 2.

Il medico, dell’81enne attore ,
e conduttore televisivo ,è accusato ,
di aver inserito ,un centinaio di attestati irregolari nel database ,
della Regione.

Certificati che riguarderebbero anche personaggi famosi ,e sportivi
della capitale.

Il suo studio in zona Colli Albani ,
è stato perquisito: i carabinieri hanno acquisito ricette mediche, documenti sanitari , ed elenchi dei pazienti.

“Se venissero confermate ,le notizie relative a presunti Green Pass ,
falsi , sarebbe gravissimo.

Auspico che si faccia subito chiarezza su questa vicenda”.

Ha dichiarato l’Assessore alla Sanità del Lazio, Alessio D’Amato.

L’attore aveva pubblicato ,
una fotografia che lo ritraeva nello studio del professionista, a testimonianza dell’avvenuta vaccinazione.

Ma gli inquirenti sospettano ,
che quella vaccinazione in realtà ,
non sia mai stata fatta.

«Pippo Franco? Non so niente.
Non l’ho sentito e non so assolutamente nulla», ha preso le distanze ,
il candidato sindaco di Roma,
per il centrodestra, Enrico Michetti.

«Noi abbiamo migliaia di candidati quindi non so neanche di cosa stiamo parlando».

Pippo Franco era candidato nella lista di Michetti: ha ottenuto 18 voti.

Indagini in corso

Green Pass falso. Pippo Franco nella bufera
TEMI DI QUESTO POST Pippo Franco primo piano