Giovanni 11 anni investito e ucciso mentre era in bici

Quando è arrivato in ospedale, il cuore aveva già smesso di battere. Sequestrati i due mezzi.
sei in  Cronaca

3 mesi fa - 27 Agosto 2021

Un bambino di 11 anni, Giovanni Nirta, originario di San Luca ,ma domiciliato con la famiglia, a Bovalino (Reggio Calabria) è morto ,a seguito ,di un incidente stradale ,avvenuto nel pomeriggio di ieri, intorno alle 17.

Secondo le ricostruzioni,
il giovanissimo ,stava uscendo ,
in sella, ad una bicicletta elettrica, dal parcheggio interno ,del Centro Commerciale la Galleria ,quando,
è stato travolto, da un auto ,
in transito, che proveniva ,da lato monte, che lo ha colpito in pieno.

Immediatamente soccorso, da alcuni passanti e, poco dopo, dal personale medico del 118.

Giovanni è morto ,per le gravi lesioni subite, durante il trasporto all’ospedale di Locri.

Le sue condizioni infatti,
sono apparse ,subito disperate,
a nullo, è valso l’intervento dell’ambulanza e dei sanitari.

Durante il trasporto in ospedale ,
il cuore del bambino ,
ha smesso di sbattere ,per sempre.

Sulla dinamica ,indagano i carabinieri ,
e la polizia di stato.

Carabinieri e Polizia ,sono adesso impegnati nelle attività d’indagine.

A coordinarle ,è la Procura di Locri ,
che ha disposto ,anche il sequestro ,
dei due mezzi.

Tantissimi i commenti di cordoglio ,
e solidarietà ,nei confronti ,
della famiglia Nirta ,apparsi ,
nelle ultime ore su facebook.

“Non si può morire così ,la vita ,
non è stata giusta ,con te piccolo giovanni ,che la tua anima possa riposare in pace ,tra gli angeli ,
e che puoi dare forza ai tuoi poveri genitori .

Si legge in uno dei post sul social network.

Giovanni 11 anni investito e ucciso mentre era in bici
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST incidente primo piano tragedia