Fulmine sulla spiaggia: morto folgorato bagnino 19enne. “C’era puzza di capelli bruciati”

Il giovane Keith Pinto è morto folgorato all’ospedale di Berkeley Township, nel New Jersey, dopo l’incidente avvenuto nel pomeriggio di ieri, 30 agosto. Altre sette persone sono rimaste ferite.
sei in  Esteri

3 mesi fa - 1 Settembre 2021

Un fulmine ha ucciso, un giovane bagnino e ferito altre sette persone,
su una spiaggia ,negli USA.

Il 19enne ,Keith Pinto ,è stato portato d’urgenza ,all’ospedale di Berkeley Township, nel New Jersey.

Dopo l’incidente ,avvenuto nel pomeriggio di ieri, 30 agosto.

La polizia, ha confermato ,
che gli altri bagnanti ,non hanno riportato ferite mortali, ma per,
il bagnino, in servizio quando è avvenuto il fatto ,non c’è stato,
niente da fare.

Come riporta Metro.co.uk, diversi testimoni hanno riferito ,di una tempesta “improvvisa” ,arrivata ,
da un momento all’altro ,
in una giornata “chiara e soleggiata”, che non ha dato, loro il tempo,
di mettersi al riparo.

Rendeva tutti così felici.
Quello che è accaduto non sembra reale. Era semplicemente una persona fantastica in tutto.

È solo che… sono senza parole”
ha detto ,un collega ,di Keith, Abby Spurling, all’emittente CBS2.

Vince Ruffolo, turista dal Wisconsin,
ha aggiunto:

“Era quasi ,come se fosse esplosa ,
una bomba.
Abbiamo visto questo giovane ,
cadere dalla sedia del bagnino,
e poi c’erano persone, nella zona ,
che cercavano di rianimarlo.
Si sentiva l’odore, di capelli bruciati”.

La tragedia del 19enne, è la seconda ,
che colpisce un giovane bagnino, nell’area del Jersey Shore ,
in poco più di una settimana.

Norman Inferrera ,stava remando ,
su una barca a Cape May ,quando ,
un’onda ,lo ha travolto.

Il ragazzo è morto in ospedale.
Il sindaco Carmen Amato ,ha dichiarato che le spiagge del comune ,
saranno chiuse per alcuni giorni ,
poiché i periti saranno messi ,
a disposizione del personale ,
della spiaggia ,e dei bagnini.

Questo è un giorno tragico ,
e straziante per la nostra città,
e per l’intera Jersey Shore”, ha detto il primo cittadino.

“Questo giovane era là fuori ,ogni giorno ,per proteggere ,
la vita degli altri.

Le nostre squadre di bagnini,
come tante altre lungo la costa,
cioè rende questa perdita ,
ancora maggiore.

A nome mio ,e di tutta ,
la nostra comunità, lo porgo le nostre più sentite condoglianze alla famiglia ,
e agli amici di questo giovane”.

Fulmine sulla spiaggia: morto folgorato bagnino 19enne. “C’era puzza di capelli bruciati”
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Esteri Condividi adesso