Esplosione in un hotel : 9 feriti, grave il custode

Sembra che l’incidente sia partito dalla suite dell’uomo, che stava ricaricando una stufa a bioetanolo
sei in  Cronaca

2 mesi fa - 15 Ottobre 2021

Una grave esplosione, nella serata
di ieri, ha generato un incendio all’interno ,di un hotel a 5 stelle ,
ad Avelengo, l’hotel Mirabell, in provincia di Bolzano.

Il bilancio è ,di nove feriti, di cui uno in gravi condizioni.

Si tratta del custode dell’albergo,
un uomo di origine ucraina di 49 anni.

Il quale ,ha riportato ,
ustioni su tutto il corpo ed è stato urgentemente trasportato in elicottero all’ospedale di Bolzano.

Adesso si trova reparto grandi ustioni di Padova.

Sembra che l’incidente ,sia partito proprio dalla suite del custode,
mentre questo stava ricaricando ,
una stufa a bioetanolo.

Dopo l’esplosione ,la stanza ha preso fuoco ,nel giro di pochissimi secondi, investendo poi il resto dell’hotel.

Gli altri feriti di diverse nazionalità italiani, svizzeri, austriaci e albanesi, non sono gravi ,
e sono stati portati in ospedale a Merano, con sintomi di intossicazione ,
da fumo.

Sul posto ,sono intervenuti ,
circa cento vigili del fuoco volontari della zona, la Croce bianca, le forze dell’ordine e gli elicotteri Aiut Alpin Dolomites e Pelikan.

Il rogo è stato spento tempestivamente.

Esplosione in un hotel : 9 feriti, grave il custode
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST